Chiesa di San Zeno (Pisa)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ex chiesa di San Zeno
Pisa - Chiesa di San Zeno.JPG
La facciata
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàPisa
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
Arcidiocesi Pisa
Stile architettonicoromanico
Inizio costruzione1029
CompletamentoXV secolo

Coordinate: 43°43′22.8″N 10°24′27.11″E / 43.723°N 10.407531°E43.723; 10.407531

La chiesa di San Zeno si trova in piazza San Zeno, all'estremità nord-est del centro di Pisa appena dentro l'omonima porta.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La zona dove è situata la chiesa era conosciuta in epoca medioevale col toponimo "alle grotte" per la presenza di strutture più antiche usate come materiale di risulta (probabilmente un antico anfiteatro romano).[1] La chiesa, documentata dal 1029, faceva parte di un'abbazia e fu edificata su edifici preesistenti: durante recenti scavi sono state rinvenute le fondamenta di un edificio triabsidato. Nel XII secolo era in uso ai monaci camaldolesi; fino al XV secolo le fu un annesso un ospedale.[2]

Presenta la struttura a tre navate; la facciata è preceduta da un portico sorretto da pilastri e colonna centrale; nel secondo ordine si aprono bifore; sono presenti decorazioni a losanghe e oculi, con sette bacini ceramici islamici dell'XI secolo (copie; gli originali sono al Museo di San Matteo). L'interno conserva capitelli romani di spoglio e scarsi resti di pitture murali medievali.

Altre immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chiesa di San Zeno, su turismo.pisa.it. URL consultato l'8 giugno 2017.
  2. ^ Gianluca Campanella, Quell’abbazia più antica di Piazza dei Miracoli, in Il Tirreno, 24 giugno 2015. URL consultato l'8 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN127073804