Chiesa di San Francisco (La Paz)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di San Francisco
Iglesia de San Francisco La Paz.JPG
StatoBolivia Bolivia
DipartimentoDipartimento di La Paz
LocalitàLa Paz
Religionecattolica
Arcidiocesi La Paz
Consacrazione1758
Stile architettonicoBarocco
Inizio costruzione1743
Completamento1758

Coordinate: 16°29′47.4″S 68°08′14.28″W / 16.4965°S 68.1373°W-16.4965; -68.1373

La chiesa di San Francisco (Iglesia de San Francisco in spagnolo) è un edificio di culto di La Paz, capitale amministrativa della Bolivia. La chiesa, in stile barocco, è uno dei monumenti più importanti di La Paz e sorge sull'omonima piazza, una delle più famose e visitate della città.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1548 frate Francisco de Morales fonda, sulle rive del rio Choqueyapu il convento di San Francisco. L'anno successivo inizia la costruzione della chiesa che sarà terminata nel 1581. Tra il 1608 ed il 1612 una serie di gravi danni causati da una forte nevicata rendono inutilizzabile la chiesa. Nel 1743 viene iniziata la ricostruzione della chiesa. Dieci anni dopo la cupola e la crociera sono ormai ultimati. Il 23 aprile 1758 la chiesa viene consacrata. Nel 1790 viene iniziata la costruzione della facciata. La torre campanaria fu innalzata nel 1885. Nel 1950 il convento adiacente viene abbattuto circa cinquant'anni dopo la chiesa, e quel che rimane del convento, vengono restaurati ed adibiti a museo.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN128313182