Chiesa di Maria Maddalena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando edifici religiosi omonimi, vedi Chiesa di Santa Maria Maddalena.
Maria Maddalena
Church of Mary Magdalene3 (cropped).jpg
StatoTerritorio conteso tra Israele e Palestina
Divisione 1Distretto di Gerusalemme
LocalitàGerusalemme
ReligioneChiesa ortodossa russa
TitolareMaria Maddalena
DiocesiMissione ecclesiastica ortodossa russa a Gerusalemme
ArchitettoDavid Grimm
Completamento1886
Sito web

Coordinate: 31°46′44″N 35°14′26.68″E / 31.77889°N 35.240745°E31.77889; 35.240745

La chiesa di Maria Maddalena (in russo: Храм Марии Магдалины?, Chram Marii Magdaliny) è una chiesa della Chiesa ortodossa russa che si trova sul Monte degli Olivi, presso l'Orto del Getsemani a Gerusalemme.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa è dedicata a Maria Maddalena, seguace di Gesù, che secondo il sedicesimo capitolo del Vangelo di Marco per prima lo vide risorto. La chiesa, che riprende il tradizionale stile architettonico russo del XVI secolo ed include sette cupole dorate, fu edificata nel 1886 dallo zar Alessandro III di Russia, in memoria di sua madre l'imperatrice Maria Aleksandrovna.

Nella chiesa sono state sepolte le salme della granduchessa Santa Elizaveta Feodorovna, della sua consorella Varvara Jakovleva,[1] e delle principesse Alice di Battenberg e Tatiana Konstantinovna Romanova; quest'ultima fu badessa dell'annesso convento, fino alla morte nel 1979.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Portrait of a Duke, Tom Segev, Haaretz Archiviato il 3 giugno 2009 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]