Alice di Battenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battenberg

Prince Louis of Battenberg Arms.svg

Julia di Battenberg (1825–1895)
Luigi (1854-1921)
Giorgio (1892-1938)
Alice di Battenberg in una foto del 1906 circa

Vittoria Alice Elisabetta Giulia Maria di Battenberg (Castello di Windsor, 25 febbraio 1885Londra, 5 dicembre 1969) fu la suocera della regina Elisabetta II.

Famiglia d'origine[modifica | modifica sorgente]

Alice era figlia di Luigi di Battenberg e di Vittoria Alberta d'Assia. I nonni paterni di Alice erano Alessandro d'Assia e di Julia von Hauke, quelli materni Luigi IV d'Assia e Alice di Sassonia-Coburgo-Gotha. Alice pertanto era nipote per parte materna della regina Vittoria del Regno Unito.
Trascorse la propria infanzia tra Darmstadt, Londra, Jugenheim e Malta.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Il 7 ottobre 1903 sposò il principe Andrea di Grecia, figlio di Giorgio I di Grecia e di Olga Konstantinovna di Russia. Durante le guerre balcaniche, Andrea venne richiamato nell'esercito e Alice lavorò come infermiera.

Dopo l'abdicazione del cognato Costantino, andò in esilio con la famiglia.
Nel 1930, a seguito di un profondo esaurimento nervoso, venne ricoverata in clinica, essendole stata diagnosticata la schizofrenia. Durante la sua convalescenza i coniugi vissero vite separate; mantenne i contatti solo con la madre. Incontrò il marito per la prima volta nel 1936, al funerale della figlia Cecilia, del genero e di due dei loro figli, morti in un incidente aereo ad Ostenda.

Durante la seconda guerra mondiale visse ad Atene, mentre il resto della famiglia reale era in esilio in Sudafrica. Alice visse una situazione strana, in quanto aveva i generi che combattevano nell'esercito tedesco e il figlio arruolato in quello inglese.

Alice tornò in Gran Bretagna nel 1947, per preparare il matrimonio del figlio Filippo con la principessa Elisabetta, sua nipote in quanto il bisnonno di Elisabetta, Edoardo VII era fratello di sua nonna Alice di Sassonia-Coburgo-Gotha.

Nel gennaio 1949 fondò un ordine di suore greco-ortodosso, Sorellanza cristiana di Marta e Maria, modellato sull'istituto che la zia, Elizaveta Fëdorovna, aveva fondato nel 1909. Al matrimonio del figlio e all'incoronazione della nuora nel 1953, era presente e vestita con l'abito dell'ordine.

Figli[modifica | modifica sorgente]

Dal matrimonio con Andrea nacquero cinque figli:

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Alice di Battenberg Padre:
Luigi di Battenberg
Nonno paterno:
Alessandro d'Assia
Bisnonno paterno:
Luigi II d'Assia
Trisnonno paterno:
Luigi I d'Assia
Trisnonna paterna:
Luisa d'Assia-Darmstadt
Bisnonna paterna:
Guglielmina di Baden
Trisnonno paterno:
Carlo Luigi di Baden
Trisnonna paterna:
Amelia Frederica di Assia-Darmstadt
Nonna paterna:
Julia von Hauke
Bisnonno paterno:
Conte Hans Moritz von Hauke
Trisnonno paterno:
Friedrich Carl Emanuel Hauke
Trisnonna paterna:
Maria Salomé Schweppenhäuser
Bisnonna paterna:
Sophie La Fontaine
Trisnonno paterno:
Franz Anton Leopold La Fontaine
Trisnonna paterna:
Maria Theresa Kornély
Madre:
Vittoria d'Assia-Darmstadt
Nonno materno:
Luigi IV d'Assia
Bisnonno materno:
Carlo d'Assia
Trisnonno materno:
Luigi II d'Assia
Trisnonna materna:
Guglielmina di Baden
Bisnonna materna:
Elisabetta di Prussia
Trisnonno materno:
Federico Guglielmo Carlo di Prussia
Trisnonna materna:
Maria Anna d'Assia-Homburg
Nonna materna:
Alice di Sassonia-Coburgo-Gotha
Bisnonno materno:
Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha
Trisnonno materno:
Ernesto I di Sassonia-Coburgo-Gotha
Trisnonna materna:
Luisa di Sassonia-Gotha-Altenburg
Bisnonna materna:
Vittoria del Regno Unito
Trisnonno materno:
Edoardo Augusto di Hannover
Trisnonna materna:
Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld

Onorificenze greche[modifica | modifica sorgente]

Dama Gran Croce dell'Ordine di Sant'Olga e Santa Sofia - nastrino per uniforme ordinaria Dama Gran Croce dell'Ordine di Sant'Olga e Santa Sofia
— 1903

Onorificenze stranieri[modifica | modifica sorgente]

Membro della Royal Red Cross (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Membro della Royal Red Cross (Regno Unito)
— 1913
Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa (Regno di Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa (Regno di Spagna)
Dama di Gran Croce dell'Ordine di Santa Caterina (Impero di Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine di Santa Caterina (Impero di Russia)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 55288195 LCCN: n2001032460

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie