Chiesa del Santissimo Nome di Maria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altre chiese omonime, vedi Chiesa del Santissimo Nome di Maria (disambigua).
Santissimo Nome di Maria
Appio Latino - Santo Nome di Maria 3.JPG
StatoItalia Italia
RegioneLazio
LocalitàRoma
Coordinate41°52′16.03″N 12°30′41.33″E / 41.87112°N 12.51148°E41.87112; 12.51148
Religionecattolica di rito romano
Diocesi Roma
Consacrazione4 aprile 1981
Stile architettonicomoderno
Inizio costruzione4 aprile 1981
Completamento1980

La chiesa del Santissimo Nome di Maria è una chiesa di Roma, nel quartiere Appio-Latino, in via Centuripe.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stata costruita su progetto di Aldo Ortolani e terminata nel 1980; è stata consacrata il 4 aprile 1981.

La chiesa è sede parrocchiale, eretta il 1º aprile 1963 con il decreto del cardinale vicario Clemente Micara Quo uberius ed affidata ai sacerdoti della Società di Maria (Marianisti). Dal 1985 è sede del titolo cardinalizio del Santissimo Nome di Maria a Via Latina.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'interno della chiesa.

È completamente in cemento armato a vista. L'interno della chiesa è costituito da una vasta aula, con due cappelle laterali, con vetrate policrome a disegno astratto. La chiesa ospita due statue devozionali di sant'Antonio e della Madonna del Pilar. Notevole l'organo, sopra le porte d'entrata, costruito nel 1979.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • C. Rendina, Le Chiese di Roma, Newton & Compton Editori, Milano 2000, 270
  • A. Manodopi, Quartiere IX. Appio Latino, in AA.VV, I quartieri di Roma, Newton & Compton Editori, Roma 2006

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]