Chiesa dei Santi Nazario e Celso (Personico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa parrocchiale dei Santi Nazario e Celso
StatoSvizzera Svizzera
CantoneTicino Ticino
LocalitàPersonico
ReligioneCristiana cattolica di rito ambrosiano
TitolareNazario e Celso
Diocesi Lugano
Stile architettonicobarocco, neoromanico
Inizio costruzione1727
Completamento1858

La chiesa parrocchiale dei Santi Nazario e Celso[1] è un edificio religioso che si trova a Personico, in Canton Ticino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La struttura viene citata per la prima volta in documenti storici risalenti al 1256. Nel XVI secolo venne costruito il coro e nel 1727 l'intera costruziobne venne sostanzialmente rimaneggiata. Nel 1874 si operò un prolungamento in direzione nord-ovest.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa ha una pianta ad unica navata suddivisa in tre campate, con copertura a botte. Sui fianchi della navata si aprono due cappelle laterali. L'interno è ornato da affreschi del 1876, realizzati da Stefano e Tommaso Calgari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Siro Borrani, Il Ticino Sacro. Memorie religiose della Svizzera Italiana raccolte dal sacerdote Siro Borrani prevosto di Losone, Tip. e Libreria Cattolica di Giovanni Grassi, Lugano 1896.
  • Piero Bianconi, Arminio Janner, Arte in Leventina, S. A. Grassi & Co, Lugano-Bellinzona 1939.
  • Bernhard Anderes, Guida d'Arte della Svizzera Italiana, Edizioni Trelingue, Porza-Lugano, 1980.
  • AA.VV., Guida d'arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007, 116-117.