Che il Mediterraneo sia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Che il Mediterraneo sia
ArtistaEugenio Bennato
Tipo albumStudio
Pubblicazione2002
Dischi1
GenereFolk
Eugenio Bennato - cronologia
Album precedente
(2000)
Album successivo
(2007)

Che il Mediterraneo sia è un album di musica popolare ed etnica del cantante napoletano Eugenio Bennato, che continua il movimento Taranta Power. Il pezzo che dà il titolo all'album è da tempo colonna sonora dello storico e popolare programma tv di Raiuno Lineablu.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Che il Mediterraneo sia – 3:40
  2. Ninna nanna 2002 (Eugenio) – 2:24
  3. Taranta sound – 3:27
  4. Io te cerco scusa – 2:58
  5. Parekemore (frammento) – 0:25
  6. Popolo di tammurriata – 3:33
  7. Global ghetto – 3:04
  8. Se tratta de taranta – 2:58
  9. Frontiere antimusicali – 3:37
  10. Ninna nanna 2002 (Pietra) – 2:30
  11. Vola – 2:59
  12. Ai naviganti in ascolto – 4:53

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Eugenio Bennato – voce
  • Erasmo Petringabasso, chitarra, contrabbasso, violoncello, mandoloncello
  • 'Mbarka Bentaleb – percussioni, cori
  • Emidio Petringa – percussioni
  • Alaoua – liuto
  • Roberto Menonna – chitarra
  • Ouia Chaou – mandolino
  • Geppino Laudanna – fisarmonica
  • Marcello Vitale – chitarra
  • Riad Hadad – mandolino
  • Saad Alah – violino
  • Mounia Marniche – violino
  • Kamel Halal – violino
  • Abdelghani Mokitari – violino
  • Zaina Chabane, Mimmo Gori, Marilena Mirra, Fulvio Bennato, Ada Nazzaro, Luca Petringa, Andrea Nerone, Clara Nerone, Lucia Scarabino – cori

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica