Charlotte von Lieven

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Charlotte Karlovna Gaugreben, di George Dawe, 1821, Museo di Stato Russo[1].

Baronessa Charlotte Karlovna Gaugreben, (in russo: Шарлотта Карловна Гаугребен) (17427 marzo 1828), è stata una nobildonna russa.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò il barone Otto Heinrich Andreas von Lieven (1726-1781). Ebbero cinque figli:

Rimasta vedova e senza mezzi, si stabilì nella sua tenuta nella regione del Baltico, dove si occupò dell'educazione dei figli. Nel 1783, su raccomandazione dell'allora Governatore di Riga, Georg von Browne, gli venne offerto il posto di governante delle granduchesse da parte dell'imperatrice Caterina II. Nel novembre 1783 la baronessa arrivò a corte.

Nonostante la difficoltà dell'incarico, la baronessa si guadagnò subito la fiducia dell'imperatrice e della granduchessa Maria Feodorovna. Ebbe un grande impatto sulla formazione non sono solo delle figlie di Paolo I, ma anche sui granduchi - il futuro Nicola I e Michail Pavlovič.

Nel 1799 Paolo I la elevò al rango di contessa per i suoi brillanti risultati nella formazione delle granduchesse.

Il giorno dell'incoronazione di Nicola I, venne elevata al rango di principessa.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 7 marzo 1828.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Dama di Gran Croce dell'Ordine di Santa Caterina - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine di Santa Caterina

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Museo di Stato Russo, pittura del XVIII-XX secolo. Catalogo / ed. Pushkarev VA - L.:. Aurora Art. 1980 - pp 108, Cat. № 1682.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN57348128 · ISNI (EN0000 0000 1029 9828 · GND (DE115603972 · CERL cnp00377803 · WorldCat Identities (ENviaf-57348128
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie