Charles Bordes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Bordes

Charles Bordes (Rochecorbon, 12 maggio 1863Tolone, 8 novembre 1909) è stato un compositore francese.

Si avvicinò alla musica grazie agli insegnamenti di Césr Franck; in seguito venne nominato maestro di cappella dapprima nella chiesa di Nogent e successivamente a St.Gervais a Parigi. [1]

Grazie alla diffusione ed all'apprezzamento riscosso per i suoi saggi inerenti al tema della musica religiosa, venne ammesso nell'Association des Chanteurs de St. Gervais e nella Schola cantorum.

Tra le composizioni annoveriamo quelle per pianoforte, quali Quatre fantaisies rythmiques (1891), Caprice à cinq temps (1891); quelle per canto e pianoforte, quali Avril (1883), Trois madrigaux amers, (1886); quelle religiose, quali Pie Jesu (1887), Ave Maria(1890); quelle orchestrali, quali Suite basque (1887).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Cortenel e G.M.Gatti, ed.Paravia & C., Torino, 1956, pag.85

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN71584661 · LCCN: (ENn85301004 · ISNI: (EN0000 0001 2138 9762 · GND: (DE11897811X · BNF: (FRcb13961787f (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie