Chahdortt Djavann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Djavann Chahdortt

Djavann Chahdortt (1967) è una scrittrice iraniana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Antropologa, è diventata una scrittrice di importanza internazionale, in Francia, dove si è trasferita, i suoi libri hanno avuto molto successo.[1]

Tra le sue opere riveste particolare importanza Che cosa pensa Allah dell'Europa?.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • La muta
  • Che cosa pensa Allah dell'Europa?
  • Giù i veli!
  • Vengo da altrove
  • Come si fa ad essere francesi?

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Annamaria Rivera, La guerra dei simboli: veli postcoloniali e retoriche sull'alterità p. 38, Edizioni Dedalo, 2005.
Controllo di autoritàVIAF (EN56793161 · ISNI (EN0000 0000 8384 9288 · SBN IT\ICCU\PUVV\343469 · LCCN (ENnr2003038881 · GND (DE124442447 · BNF (FRcb13771527w (data)