Cercopithecoidea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cercopithecoidea
Olive baboon.jpg
babbuino verde
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Gray, 1821
Famiglie

I Cercopithecoidea (Gray, 1821) sono una superfamiglia di scimmie del parvordine delle catarrine, o scimmie del Vecchio Mondo. Alla superfamiglia appartengono tutte le scimmie non antropomorfe viventi in Asia ed Africa.

Tutte le specie viventi appartengono alla famiglia Cercopithecidae (con 22 generi e 131 specie), ma alla superfamiglia appartiene anche la famiglia Propliopithecidae, che comprende varie specie estinte (quest'ultima tuttavia viene a volte posta in una superfamiglia a sé stante, quella dei Propliopithecoidea).

Rispetto alle scimmie antropomorfe, questi animali si differenziano in quanto possiedono una coda più o meno evidente (il loro nome proviene dal greco e significa "scimmie con la coda"), che tuttavia non è mai prensile come nelle platirrine: inoltre, la loro dentatura presenta leggere differenze rispetto a quella degli Hominoidea.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi