Ceratodus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ceratodus
Ceratodus.jpg
Il pesce dipnoo Ceratodus: provvisto di archipterigi
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Ittiopsidi
Classe Sarcopterygii
Ordine Dipnoi
Famiglia Ceratodontidae
Genere Ceratodus

Il Ceratodus (dente corneo) era un dipnoo preistorico d'acqua dolce che viveva in tutto il mondo nell' età dei dinosauri. Questo pesce raggiungeva i 50 cm di lunghezza, era affusolato alle sue due estremità e aveva due paia di pinne carnose a foglia e una lunga pinna a punta costituita dalla fusione della pinna caudale e di altre due pinne. Le piastre dentarie, pieghettate e ancorate alle mascelle, erano usate per triturare il cibo che mangiava (pesci, rane e chiocciole). Il ceratodus aveva le branchie, ma poteva respirare in superficie con le sue narici, usando la vescica natatoria come una sorta di polmone.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci