Cavia intermedia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cavia Intermedia
Cavia intermedia f825.JPG
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Glires
Ordine Rodentia
Sottordine Hystricomorpha
Infraordine Hystricognathi
Parvordine Caviomorpha
Superfamiglia Cavioidea
Famiglia Caviidae
Genere Cavia
Specie C. intermedia
Areale

Cavia intermedia distribution.png

La Cavia intermedia è il membro più raro della famiglia caviidae: abita solo quattro ettari della piccola isola brasiliana di Moleques do Sul (stato di Santa Catarina). Questa specie possiede caratteristiche intermedie tra la Cavia magna e la Cavia aperea.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'esemplare adulto pesa in media 600 grammi ed è lungo 25 cm. Questa specie ha i genitali femminili esterni simili per dimensioni e per aspetto al pene maschile; tale mascolinizzazione dei genitali femminili è stata osservata nella Cavia magna ma non nella aperea: sulle basi di queste prove morfologiche si è stabilito che probabilmente l'antenato più comune tra Cavia magna e intermedia risale a circa 8000 anni fa. È erbivora, si riproduce per tutto l'anno e la gestazione dura 60 giorni, al termine dei quali nascono uno o due cuccioli.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione è stabile, il numero massimo di adulti che si suppone ci sia è di 60 esemplari,il minimo di 24, per cui la popolazione di questa specie si crede sia di circa 42 individui.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ de Oliveira, C. H. S., Fernandez, F. A. S., Asher, M. and Sachser, N. (2005). Home range size of Cavia intermedia, an endemic guinea pig of the Moleques do Sul island, Serra do Tabuleiro State Park, Southern Brazil. Ill Congresso Brasileiro de Mastozoologia, 2005: 99-99. Aracruz, España.
  2. ^ http://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2008.RLTS.T136520A4303901.en
Animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali