Cattedrale di Ertatsminda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di Ertatsminda
ერთაწმინდის ტაძარი
Ertatsminda church, Georgia (2).jpg
Stato Georgia Georgia
Regione Shida Kartli
Località Flag of Kaspi Municipality.svg Municipalità di Kaspi
Religione Ortodossia
Diocesi Eparchia di
Samtavisi e Gori

Coordinate: 41°51′47″N 44°19′30″E / 41.863056°N 44.325°E41.863056; 44.325

La cattedrale di Ertatsminda (in georgiano: ერთაწმინდის ტაძარი?) è una cattedrale ortodossa della municipalità di Kaspi, in Georgia. Si trova al centro del villaggio di Ertatsminda. Fu costruita nel XIII secolo ed è stilisticamente simile ad altri edifici georgiani di epoca medievale come la chiesa di Ikorta, la chiesa di Tsughrughasheni, il monastero di Pitareti, il monastero di Betania e quello di Kvatakhevi. Nel XVII secolo fu affidata alla gestione della famiglia Tarkhan-Mouravi. Vi fu sepolto, tra gli altri, Paata, il figlio di Giorgi Saakadze ucciso per volere dello scià 'Abbas I. È dedicata a Eustazio di Mtskheta, un santo ucciso dai persiani nel 550 circa per aver rinnegato lo zoroastrismo.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]