Cattedrale dell'Assunzione di Maria Vergine (Kaposvár)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale dell'Assunzione di Maria Vergine
Kaposvár Nagyboldogasszony Székesegyház.jpg
Cattedrale dell'Assunzione di Maria Vergine, Kaposvár
StatoUngheria Ungheria
LocalitàKaposvár
Religionecattolica
TitolareAssunzione di Maria
DiocesiDiocesi di Kaposvár
Stile architettoniconeoromanico
Inizio costruzione1885
Completamento1886

Coordinate: 46°21′23.04″N 17°47′15.72″E / 46.3564°N 17.7877°E46.3564; 17.7877

La cattedrale dell'Assunzione di Maria Vergine (in ungherese: Nagyboldogasszony-Székesegyház) è la chiesa cattedrale della diocesi di Kaposvár, si trova nella città di Kaposvár, in Ungheria.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La prima chiesa fu costruita negli anni 1737-1744 in stile barocco. La nuova cattedrale neoromanica è stata completata nel 1886, dopo un anno di lavori. Nel 1937 è stata posta un'immagine sotto il portico, che rappresenta il parroco, il sindaco e gli abitanti della città che professano la loro fede in Cristo e adorano la Vergine Maria d'Ungheria. Nel 1958 la chiesa ha ricevuto un nuovo organo e nel 1969 ha subito una ristrutturazione completa dell'edificio. Nel 1977 sono stati modificati gli spazi interni per permettere lo svolgimento più agile delle funzioni liturgiche. Nel 2003 è stato collocata sulla parete occidentale una lapide in marmo rosso che ricorda i sacerdoti che hanno servito presso la cattedrale.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]