Carl Dix

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carl Dix (...) è un politico statunitense, portavoce nazionale del Partito Comunista Rivoluzionario (RCP) degli Stati Uniti d'America[1], ed uno dei suoi leader[2].

Amico di Bob Avakian, rifiutò di essere arruolato nella US Army perché destinato alla Guerra del Vietnam e scontò per questo motivo due anni di prigione[3]. È intervenuto e ha scritto sulla questione razziale[4][5] e su questioni internazionali e sudamericane[6][7].

Note[modifica | modifica wikitesto]