Capo Carbonara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il traghetto rimasto in servizio fino al 2004, vedi Capo Carbonara (traghetto).

Coordinate: 39°06′18″N 9°30′53″E / 39.105°N 9.514722°E39.105; 9.514722

Capo Carbonara

Capo Carbonara è un promontorio della Sardegna sud-orientale che delimita a est il golfo di Cagliari.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nel comune di Villasimius a circa 6 km a sud del paese. Il promontorio ha una lunghezza di circa 3,5 km ed una larghezza massima di 1,8 km.

Sui due lati del promontorio sono presenti diverse località turistiche:

  • sulla costa ovest: il porticciolo di Villasimius con la spiaggetta, i resti di una antica fortezza con la torre vecchia, punta Santo Stefano che costituisce la propaggine più occidentale del promontorio e la frazione di Santa Caterina con la sua caletta;
  • sulla costa est: la spiaggetta di Is traias, la bellissima spiaggia di porto Giunco, lo stagno di Notteri con i fenicotteri rosa, la torre di Porto Giunco e la spiaggetta di ciottoli di cava Usai (cava di granito dismessa negli anni cinquanta).

Sul promontorio si trovano inoltre una stazione meteorologica dell'Aeronautica Militare ed un faro di segnalamento.

Davanti a capo Carbonara, a circa 800 metri a sud-est, si trova l'isola dei Cavoli.

Capo Carbonara visto dall'isola dei Cavoli.

L'area marina antistante capo Carbonara, insieme con l'isola dei Cavoli e l'isola Serpentara, fanno parte dell'area naturale marina protetta Capo Carbonara.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]