Isola Serpentara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isola Serpentara
Isola serpentara.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneMar Tirreno
Coordinate39°08′21.98″N 9°36′24.98″E / 39.13944°N 9.60694°E39.13944; 9.60694Coordinate: 39°08′21.98″N 9°36′24.98″E / 39.13944°N 9.60694°E39.13944; 9.60694
Superficie0,36 km²
Altitudine massima54 m s.l.m.
Geografia politica
StatoItalia Italia
RegioneSardegna Sardegna
ProvinciaSud Sardegna
ComuneVillasimius-Stemma.png Villasimius
Demografia
Abitantidisabitata
Cartografia
Mappa di localizzazione: Sardegna
Isola Serpentara
Isola Serpentara
voci di isole d'Italia presenti su Wikipedia

L'isola Serpentara è una piccola isola situata 4 km a sud-est della Sardegna. La superficie è di 134 ettari ed è disabitata. Dipende amministrativamente dal comune di Villasimius (provincia del Sud Sardegna). Le rocce dell'isola sono granitiche ed il nome deriva dalla forma della costa orientale, che ricorda un serpente. Sul punto più alto dell'isola (54 m s.l.m.) si trova la torre di San Luigi, usata durante la dominazione spagnola per l'avvistamento delle navi saracene che infestavano le coste del Sarrabus. Nella parte settentrionale dell'isola vi sono grandi scogli chiamati Variglioni.

L'isola è un biotopo, appartenente alla lista dei siti di interesse comunitario ed è all'interno dell'area naturale marina protetta Capo Carbonara, a cui è proibito l'accesso alle imbarcazioni a motore a pescaggio elevato. Anche a causa di questo, diversi tentativi di vendere l'isola sono andati a vuoto.[1]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]