Cannonball Takes Charge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cannonball Takes Charge
Artista Cannonball Adderley
Tipo album Studio
Pubblicazione 1959
Dischi 1
Tracce 7
Genere Jazz
Etichetta Riverside Records
Produttore Orrin Keepnews
Cannonball Adderley - cronologia

Cannonball Takes Charge è un album di Julian Cannonball Adderley, pubblicato nel 1959 dalla Riverside Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. If This Isn't Love – 5:28 (E.Y. "Yip" Harburg, Burton Lane) – Registrato il 12 aprile 1959 a New York
  2. Poor Butterfly – 5:07 (John Golden, Raymond Hubbell) – Registrato il 12 maggio 1959 a New York
  3. I Guess I'll Hang Out My Tears to Dry – 5:20 (Sammy Cahn, Jules Styne) – Registrato il 12 aprile 1959 a New York
  4. I've Told Every Little Star – 3:35 (Oscar Hammerstein II, Jerome Kern) – Registrato il 12 aprile 1959 a New York
Lato B
  1. Barefoot Sunday Blues – 7:00 (Julian Cannonball Adderley) – Registrato il 12 aprile 1959 a New York
  2. Serenata – 4:12 (Leroy Anderson) – Registrato il 12 aprile 1959 a New York
  3. I Remember You – 6:52 (Johnny Mercer, Victor Schertzinger) – Registrato il 12 maggio 1959 a New York

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Cannonball Adderley Quartet
Brani A1, A3, A4, B1 & B2
Brani A2 & B3

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz