Cannabicromene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cannabicromene
Cannabichromene-skeletal.svg
Abbreviazioni
CBC
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC21H30O2
Massa molecolare (u)314,46
Numero CAS20675-51-8
Numero EINECS809-024-3
PubChem30219
SMILES
CCCCCC1=CC2=C(C=CC(O2)(C)CCC=C(C)C)C(=C1)O
Indicazioni di sicurezza

Il cannabicromene (abbreviato in CBC) è un cannabinoide trovato nella pianta di cannabis. La sua struttura chimica è riconducibile agli altri cannabinoidi naturali, come il tetraidrocannabinolo (THC), tetraidrocannabivarina (THCV), cannabidiolo (CBD) e il cannabinolo (CBN). Ricerche scientifiche evidenziano che esso può essere responsabile degli effetti anti-infiammatori e anti-virali della cannabis, e può contribuire ad amplificare gli effetti analgesici della cannabis. Tuttavia sono necessari ulteriori studi ed approfondimenti per attestarne le proprietà.

Come anche altri cannabinoidi, anch'esso non possiede proprietà psicotrope, e per questo non è inserito nella tabella delle sostanze proibite.

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia