Cannabinolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cannabinolo
Cannabinol Structural Formula V1.svg
Cannabinol 3D.png
Nome IUPAC
6,6,9-trimethyl-3-pentyl-benzo[c]chromen-1-ol
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC21H26O2
Massa molecolare (u)310.4319 g/mol
Numero CAS521-35-7
Numero EINECS689-788-0
PubChem2543 CID 2543
SMILES
CCCCCC1=CC2=C(C(=C1)O)C3=C(C=CC(=C3)C)C(O2)(C)C
Indicazioni di sicurezza

Il cannabinolo (CBN) è un cannabinoide aventi deboli proprietà psicoattive. Il cannabinolo è un artefatto prodotto dalla degradazione del tetraidrocannabinolo (THC) non rilevabile nella pianta o nell'infiorescenza fresca e accuratamente essiccata[1]

Il CBN agisce come un agonista debole dei recettori CB1, ma ha una maggiore affinità per i recettori CB2, e ha minore affinità sui recettori se paragonato al THC. Per via della sua discreta selettività come agonista nel recettore CB2, è usato sperimentalmente come immunosoppressore[senza fonte].

Dalla concentrazione di cannabinolo alcuni studi ritengono si possa stimare l'età del cannabinoide.[2]

A causa degli scarsi studi, si conosce ancora ben poco di questo cannabinoide, ma la sua percentuale nella cannabis per uso medico, è spesso tenuta in considerazione assieme a THC e CBD grazie alle sue capacità di ridurre l'insonnia ed aumentare l'appetito[senza fonte].

È stato stimato che 5 mg di CBN corrispondano a 10 mg di Diazepam[senza fonte].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ United Nations Office on Drugs and Crime., Recommended methods for the identification and analysis of cannabis and cannabis products : manual for use by national drug analysis laboratories (PDF), Rev. and updated, United Nations, 2009, ISBN 9789210555890, OCLC 589299598. URL consultato il 23 gennaio 2019.
  2. ^ Ross, S.A. Elsohly, M.A., CBN and ∆9-THC concentration ratio as an indicator of the age of stored marijuana samples, in Bulletin on Narcotics, XLIX, 1997, pp. 139-147.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia