Campionato mondiale di karate 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La 21ª edizione del campionato mondiale di karate si è svolta al POPB di Parigi dal 21 al 25 novembre 2012 e ha visto la partecipazione di 116 nazioni rappresentate da 990 atleti. Mattatrice della competizione è stata la Francia padrona di casa, che conquista 7 ori, 2 argenti e 4 bronzi.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Nazione O A B
Francia Francia 7 2 4
Giappone Giappone 4 1 6
Italia Italia 1 3 2
Turchia Turchia 1 2 3
Iran Iran 1 1 1
Egitto Egitto 1 0 5
Venezuela Venezuela 1 0 0
Azerbaigian Azerbaigian 0 2 1
Croazia Croazia 0 2 0
Tunisia Tunisia 0 1 0
Cina Cina 0 1 0
Brasile Brasile 0 1 0
Spagna Spagna 0 0 2
Stati Uniti Stati Uniti 0 0 2
Algeria Algeria 0 0 1
Svizzera Svizzera 0 0 1
Serbia Serbia 0 0 1
Rep. Dominicana Rep. Dominicana 0 0 1
Grecia Grecia 0 0 1
Kazakistan Kazakistan 0 0 1

Podi[modifica | modifica wikitesto]

Kata[modifica | modifica wikitesto]

Individuale maschile
mercoledì 21 novembre
Posizione Karateka
1 Venezuela Antonio José Díaz
2 Francia Vu Duc Minh Dack
3 Italia Luca Valdesi
3 Giappone Rio Kiyuna
Individuale femminile
mercoledì 21 novembre
Posizione Karateka
1 Giappone Rika Usami
2 Francia Sandy Scordo
3 Spagna Yaiza Martin Abello
3 Stati Uniti Sakura Kokumai
Squadre maschili
giovedì 22 novembre
Posizione Nazione
1 Giappone Giappone
2 Italia Italia
Maurino, Valdesi e Figuccio
3 Egitto Egitto
3 Francia Francia
Squadre femminili
giovedì 22 novembre
Posizione Nazione
1 Giappone Giappone
2 Italia Italia
Battaglia, Bottaro e Pezzetti
3 Francia Francia
3 Spagna Spagna

Kumite[modifica | modifica wikitesto]

-60 kg maschile
giovedì 22 novembre
Posizione Karateka
1 Iran Amir Mehdizadeh
2 Brasile Douglas Brose
3 Egitto Mohamed Ali
3 Serbia Marco Antic
-67 kg maschile
giovedì 22 novembre
Posizione Karateka
1 Egitto Magdy Hanafi
2 Iran Saeid Ahmadikaryani
3 Francia William Rolle
3 Stati Uniti Brian Ramrup
-75 kg maschile
mercoledì 21 novembre
Posizione Karateka
1 Italia Luigi Busà
2 Azerbaigian Rafael Aǧhayev
3 Algeria Oualid Bouabaoub
3 Giappone Ko Matsuhisa
-84 kg maschile
mercoledì 21 novembre
Posizione Karateka
1 Francia Kenji Grillon
2 Giappone Ryutaru Araga
3 Azerbaigian Aykhan Mamayev
3 Turchia Yavuz Karamollaoglu
84+ kg maschile
mercoledì 21 novembre
Posizione Karateka
1 Turchia Enes Arkan
2 Azerbaigian Shahin Atamov
3 Italia Stefano Maniscalco
3 Kazakistan Khalid Khalidov
-50 kg femminile
giovedì 22 novembre
Posizione Karateka
1 Francia Alexandra Recchia
2 Cina Hong Li
3 Rep. Dominicana Ana Josefa Villanueva
3 Turchia Selap Ozcelik
-55 kg femminile
giovedì 22 novembre
Posizione Karateka
1 Francia Lucie Ignace
2 Croazia Jelena Kovacevic
3 Egitto Yassmin Attia
3 Giappone Miki Kobayashi
-61 kg femminile
giovedì 22 novembre
Posizione Karateka
1 Francia Lolita Dona
2 Tunisia Boutheina Hasnaoui Rachid
3 Giappone Ju Miyamoto
3 Svizzera Elena Quirici
-68 kg femminile
mercoledì 21 novembre
Posizione Karateka
1 Giappone Kayo Someya
2 Turchia Hafsa Seyed Burucu Tercan
3 Egitto Heba Abd Elhamid
3 Francia Tiffany Fanjat
68+ kg femminile
mercoledì 21 novembre
Posizione Karateka
1 Francia Nadege Ait Ibrahim
2 Italia Greta Vitelli
3 Grecia Eleni Chatziliadou
3 Giappone Ayumi Uekusa
Squadre maschili
venerdì 23 novembre
Posizione Nazione
1 Francia Francia
2 Turchia Turchia
3 Egitto Egitto
3 Iran Iran
Squadre femminili
venerdì 23 novembre
Posizione Nazione
1 Francia Francia
2 Croazia Croazia
3 Giappone Giappone
3 Turchia Turchia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport