Campionato europeo di pallavolo femminile Under-19 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato europeo Under-19 2016
Competizione Campionato europeo Under-19
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione XXV
Organizzatore CEV
Date dal 27 agosto 2016
al 4 settembre 2016
Luogo Slovacchia Slovacchia
Ungheria Ungheria
Partecipanti 12
Impianto/i Vedi elenco
Risultati
Vincitore Russia Russia
(2º titolo)
Secondo Serbia Serbia
Terzo Turchia Turchia
Statistiche
Miglior giocatore Russia Anna Kotikova
Incontri disputati 38
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014 2018 Right arrow.svg

Il campionato europeo di pallavolo femminile Under-19 2016 si è svolto dal 27 agosto al 4 settembre 2016 a Nitra, in Slovacchia, e a Győr, in Ungheria: al torneo hanno partecipato dodici squadre nazionali Under-19 europee e la vittoria finale è andata per la seconda volta alla Russia.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di pallavolo femminile Under-19 2016.

Al torneo hanno partecipato: le due nazionali dei paesi organizzatori e dieci nazionali qualificate tramite il torneo di qualificazione.

Impianti[modifica | modifica wikitesto]

City Hall
Città: Nitra
Capienza: -
Anno d'apertura: -
Szechenyi Istvan University Hall
Città: Győr
Capienza: -
Anno d'apertura: -

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato una prima fase a gironi con formula del girone all'italiana; al termine della prima fase:

  • Le prime due classificate di ogni girone hanno acceduto alla fase finale per il primo posto strutturata in semifinali, finale per il terzo posto e finale.
  • La seconda e la terza classificata di ogni girone hanno acceduto alla finale finale per il quinto posto strutturata in semifinali, finale per il settimo posto e finale per il quinto posto.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Se il risultato finale è stato di 3-0 o 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella sconfitta, se il risultato finale è stato di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Numero di partite vinte;
  • Punti;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti;
  • Risultati degli scontri diretti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
Belgio Belgio 1ª al torneo di qualificazione (girone G) Estonia/Finlandia Estonia e Finlandia 2014
Bielorussia Bielorussia 1ª al torneo di qualificazione (girone A) Francia Francia 2006
Bulgaria Bulgaria 1ª al torneo di qualificazione (girone E) Estonia/Finlandia Estonia e Finlandia 2014
Croazia Croazia 2ª al torneo di qualificazione (girone I) Italia Italia 2008
Francia Francia 1ª al torneo di qualificazione (girone F) Turchia Turchia 2012
Germania Germania 1ª al torneo di qualificazione (girone I) Turchia Turchia 2012
Italia Italia 1ª al torneo di qualificazione (girone C) Estonia/Finlandia Estonia e Finlandia 2014
Russia Russia 1ª al torneo di qualificazione (girone D) Estonia/Finlandia Estonia e Finlandia 2014
Serbia Serbia 1ª al torneo di qualificazione (girone H) Estonia/Finlandia Estonia e Finlandia 2014
Slovacchia Slovacchia Paese organizzatore Turchia Turchia 2012
Turchia Turchia 1ª al torneo di qualificazione (girone B) Estonia/Finlandia Estonia e Finlandia 2014
Ungheria Ungheria Paese organizzatore Serbia Serbia 2010

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni al campionato europeo di pallavolo femminile Under-19 2016.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone I Girone II
Belgio Belgio Bielorussia Bielorussia
Bulgaria Bulgaria Germania Germania
Croazia Croazia Italia Italia
Francia Francia Russia Russia
Slovacchia Slovacchia Serbia Serbia
Turchia Turchia Ungheria Ungheria

Girone I[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
27 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 2h:14 - Spettatori: 100
Croazia Croazia 2 - 3 Belgio Belgio 20-25, 16-25, 25-20, 25-22, 12-15
27 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:56 - Spettatori: 175
Slovacchia Slovacchia 1 - 3 Turchia Turchia 18-25, 24-26, 25-23, 24-26
27 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 2h:07 - Spettatori: 100
Francia Francia 2 - 3 Bulgaria Bulgaria 19-25, 25-20, 25-20, 20-25, 12-15
28 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:16 - Spettatori: 80
Turchia Turchia 3 - 0 Belgio Belgio 25-23, 25-14, 25-17
28 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:15 - Spettatori: 300
Slovacchia Slovacchia 3 - 0 Francia Francia 25-22, 25-12, 25-11
28 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:54 - Spettatori: 100
Bulgaria Bulgaria 3 - 1 Croazia Croazia 25-22, 26-24, 24-26, 25-17
29 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:02 - Spettatori: 60
Francia Francia 0 - 3 Turchia Turchia 9-25, 13-25, 18-25
29 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:18 - Spettatori: 250
Croazia Croazia 0 - 3 Slovacchia Slovacchia 17-25, 11-25, 19-25
29 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:41 - Spettatori: 80
Belgio Belgio 3 - 1 Bulgaria Bulgaria 20-25, 25-16, 25-17, 25-14
31 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:20 - Spettatori: 50
Francia Francia 3 - 0 Croazia Croazia 25-14, 25-23, 25-18
31 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 2h:12 - Spettatori: 300
Slovacchia Slovacchia 2 - 3 Belgio Belgio 25-23, 18-25, 21-25, 25-21, 10-15
31 agosto 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:51 - Spettatori: 100
Turchia Turchia 3 - 2 Bulgaria Bulgaria 23-25, 25-13, 21-25, 25-18, 15-10
1º settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:27 - Spettatori: 50
Belgio Belgio 3 - 0 Francia Francia 25-22, 25-23, 27-25
1º settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:09 - Spettatori: 50
Croazia Croazia 0 - 3 Turchia Turchia 21-25, 23-25, 11-25
1º settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:58 - Spettatori: 250
Bulgaria Bulgaria 2 - 3 Slovacchia Slovacchia 25-22, 15-25, 25-23, 14-25, 8-15
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Turchia Turchia 14 5 5 0 15 3 5.000 434 331 1.311
2 Belgio Belgio 10 5 4 1 12 8 1.500 442 414 1.067
3 Slovacchia Slovacchia 9 5 3 2 12 8 1.500 450 388 1.159
4 Bulgaria Bulgaria 7 5 2 3 11 12 0.916 455 504 0.902
5 Francia Francia 4 5 1 4 5 12 0.416 331 387 0.855
6 Croazia Croazia 1 5 0 5 3 15 0.200 344 432 0.796

Girone II[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
27 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:04 - Spettatori: 250
Bielorussia Bielorussia 0 - 3 Russia Russia 9-25, 16-25, 18-25
27 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:41 - Spettatori: 350
Ungheria Ungheria 1 - 3 Germania Germania 21-25, 23-25, 25-21, 18-25
27 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:49 - Spettatori: 75
Serbia Serbia 1 - 3 Italia Italia 22-25, 25-22, 14-25, 21-25
28 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:23 - Spettatori: 100
Germania Germania 0 - 3 Russia Russia 24-26, 21-25, 21-25
28 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:12 - Spettatori: 250
Ungheria Ungheria 0 - 3 Serbia Serbia 16-25, 15-25, 20-25
28 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 2h:09 - Spettatori: 75
Italia Italia 3 - 2 Bielorussia Bielorussia 22-25, 25-23, 27-25, 19-25, 15-12
29 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 2h:03 - Spettatori: 65
Serbia Serbia 3 - 2 Germania Germania 25-19, 21–25, 25–11, 28–30
29 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:50 - Spettatori: 200
Bielorussia Bielorussia 2 - 3 Ungheria Ungheria 20-25, 17-25, 25-16, 26-24, 7-15
29 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:54 - Spettatori: 90
Russia Russia 3 - 1 Italia Italia 25-23, 25-23, 20-25, 25-16
31 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:07 - Spettatori: 50
Serbia Serbia 3 - 0 Bielorussia Bielorussia 25-13, 25-22, 25-21
31 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:07 - Spettatori: 100
Ungheria Ungheria 0 - 3 Russia Russia 24-26, 10-25, 15-25
31 agosto 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:53 - Spettatori: 150
Germania Germania 1 - 3 Italia Italia 19-25, 24-26, 29-27, 16-25
1º settembre 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:40 - Spettatori: 100
Russia Russia 1 - 3 Serbia Serbia 26-24, 21-25, 16-25, 23-25
1º settembre 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:19 - Spettatori: 120
Italia Italia 3 - 0 Ungheria Ungheria 25-23, 25-22, 25-23
1º settembre 2016
Szechenyi Istvan University Hall, Győr
Durata: 1h:15 - Spettatori: 75
Bielorussia Bielorussia 0 - 3 Germania Germania 21-25, 17-25, 18-25
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Russia Russia 12 5 4 1 13 4 3.250 408 344 1.186
2 Serbia Serbia 11 5 4 1 13 6 2.166 445 382 1.164
3 Italia Italia 11 5 4 1 13 7 1.857 470 443 1.060
4 Germania Germania 7 5 2 3 9 10 0.900 417 436 0.956
5 Ungheria Ungheria 2 5 1 4 4 14 0.285 360 417 0.863
6 Bielorussia Bielorussia 2 5 0 5 4 15 0.266 360 438 0.821

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Finali 1º e 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale 1º/2º posto
 Turchia Turchia  0  
 Serbia Serbia  3  
 
     Serbia Serbia  0
   Russia Russia  3
Finale 3º/4º posto
 Russia Russia  3  Turchia Turchia  3
 Belgio Belgio  1    Belgio Belgio  0
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
3 settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:24 - Spettatori: 130
Turchia Turchia 0 - 3 Serbia Serbia 22-25, 23-25, 19-25
3 settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:41 - Spettatori: 130
Russia Russia 3 - 1 Belgio Belgio 19-25, 25-20, 25-18, 25-14
Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]
4 settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:19 - Spettatori: 200
Turchia Turchia 3 - 0 Belgio Belgio 26-24, 25-15, 25-20
Finale[modifica | modifica wikitesto]
4 settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:18 - Spettatori: 425
Serbia Serbia 0 - 3 Russia Russia 24-26, 18-25, 19-25

Finali 5º e 7º posto[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale 5º/6º posto
 Slovacchia Slovacchia  3  
 Germania Germania  2  
 
     Slovacchia Slovacchia  0
   Italia Italia  3
Finale 7º/8º posto
 Bulgaria Bulgaria  0  Germania Germania  3
 Italia Italia  3    Bulgaria Bulgaria  0
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
3 settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 2h:07 - Spettatori: 300
Slovacchia Slovacchia 3 - 2 Germania Germania 25-20, 19-25, 30-28, 18-25, 15-10
3 settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:15 - Spettatori: 150
Bulgaria Bulgaria 0 - 3 Italia Italia 19-25, 16-25, 24-26
Finale 7º posto[modifica | modifica wikitesto]
4 settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:50 - Spettatori: 50
Germania Germania 3 - 0 Bulgaria Bulgaria 25-21, 25-11, 25-11
Finale 5º posto[modifica | modifica wikitesto]
4 settembre 2016
City Hall, Nitra
Durata: 1h:03 - Spettatori: 250
Slovacchia Slovacchia 0 - 3 Italia Italia 13-25, 9-25, 10-25

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Russia.svg
Russia
(Secondo titolo)

Formazione: 1 Angelina Lazarenko, 3 Inna Balyko, 4 Anna Kotikova, 5 Anastasia Stalnaya, 7 Alina Podskal'naja, 8 Aleksandra Oganezova, 9 Ksenia Pligunova, 10 Anastasiia Stankevichute, 11 Victoriia Russu, 13 Elizaveta Kotova, 15 Marina Tushova, 16 Maria Vorobyeva, CTSvetlana Safranova

Secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Serbia.svg
Serbia

Formazione: 2 Katarina Lazović, 4 Ana Jakšić, 5 Tijana Milojević, 6 Ljubica Milojević, 7 Jovana Kocić, 8 Anastasija Sekulić, 9 Tamara Radmilović, 10 Anđela Veselinović, 12 Vanja Bukilić, 13 Milica Šorak, 14 Anja Ašonja, 20 Jovana Mirosavljević, CTMarijana Boričić

Terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Turkey.svg
Turchia

Formazione: 1 Melisa Memiş, 2 Tuğba Şenoğlu, 6 Saliha Şahin, 7 Ezgi Akyaldız, 8 Yasemin Güveli, 11 Aslıhan Kılıç, 13 Buket Gülübay, 14 Çağla Erdem, 15 Ayçin Akyol, 16 Yasemin Özel, 17 Tutku Yüzgenç, 18 Zehra Güneş, CTOnur Çarıkçı

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
Gold medal europe.svg Russia Russia
Silver medal europe.svg Serbia Serbia
Bronze medal europe.svg Turchia Turchia
4 Belgio Belgio
5 Italia Italia
6 Slovacchia Slovacchia
7 Germania Germania
8 Bulgaria Bulgaria
9 Francia Francia
10 Ungheria Ungheria
11 Bielorussia Bielorussia
12 Croazia Croazia

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premio Nome Squadra
MVP Anna Kotikova Russia Russia
Miglior palleggiatrice Inna Balyko Russia Russia
Miglior opposto Anna Kotikova Russia Russia
Miglior schiacciatrice Karolína Fričová Slovacchia Slovacchia
Katarina Lazović Serbia Serbia
Miglior centrale Angelina Lazarenko Russia Russia
Jovana Kocić Serbia Serbia
Miglior libero Giorgia Zannoni Italia Italia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo