BusyBox

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
BusyBox
Logo
Busybox DG834Gt.PNG
SviluppatoreDenys Vlasenko
Data prima versione4 novembre 1999
Ultima versione1.27.2 (17 agosto 2017)
Sistema operativoLinux
Unix-like
LinguaggioC
Genere
LicenzaGNU General Public License
(licenza libera)
Sito web

BusyBox è un software libero, rilasciato sotto la GNU General Public License, che combina diverse applicazioni standard Unix in un piccolo eseguibile.

BusyBox può fornire la maggior parte delle utility menzionate nella Single UNIX Specification ed in più altre utilitiy che un utente si aspetterebbe di vedere su un sistema GNU/Linux. Il programma viene solitamente utilizzato in un singolo floppy disk o, grazie alle sue ridotte dimensioni in sistemi Linux embedded, anche se comunque viene utilizzato in alcune distribuzioni Linux per lo Sharp Zaurus e il Nokia 770.

Secondo la project home page, BusyBox è "Il coltellino svizzero del Linux embedded", ed è spesso in coppia con uClibc per i sistemi Linux embedded.

Originariamente scritto da Bruce Perens, nel 1996, lo scopo di BusyBox era di mettere un sistema completo su un solo floppy che sarebbe stato sia un rescue disk sia un installer per la distribuzione Debian GNU/Linux. È divenuto poi uno standard de facto per i dispositivi Linux embedded e nella installazione delle distribuzioni. Busybox ad esempio è di default su dd-wrt, sui dispositivi quali media player minix, ed è anche disponibile per Android. Prima di questo ogni eseguibile Linux richiedeva diversi kb; ora, con BusyBox, che combina più di duecento programmi insieme, viene richiesto poco spazio.

Erik Andersen è stato il maintainer ufficiale tra il 2000 (?) e marzo 2006; durante questo periodo il programma è cresciuto considerevolmente. Attualmente il maintainer ufficiale è Denys Vlasenko che ha sostituito Rob Landley.

Alcuni comandi supportati sono: adduser, chroot, cp, fdisk, ifconfig.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

I programmi inclusi in BusyBox (che nel gergo BusyBox sono chiamati "applet") possono essere eseguiti semplicemente aggiungendo il loro nome come un argomento dell'eseguibile di BusyBox:

/bin/busybox ls

Tipicamente, l'eseguibile è linkato (utilizzando hard link o symbolic link) al comando desiderato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero