Bruno Mancinotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Bruno Mancinotti (Roma, 1º aprile 1923Roma, 1997) è stato un pittore e scultore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Allievo di Filippo de Pisis e già formatosi come pittore della scuola realista, fu tra i primi sperimentatori della Pop Art in Italia. Frequentò le scene romane, stringendo amicizia con Mario Schifano, sperimentando spesso collages e monotipi. Partecipa alla VIII e IX quadriennale di Roma [1].

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 3511 8536

.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

- Bruno Mancinotti, a cura di Franco Solmi. Roma, 1970 - Bruno Mancinotti POP ART - Opere dal 1952 al 1989, a cura di Elio Mercuri, Editalia 1990

Note[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Bruno Mancinotti era cugino della nota attrice Bice Mancinotti, della poetessa Marisa Mancinotti e della scrittrice Susanna Mancinotti e zio del poeta Luca Mancinotti.