Bravely Default: Flying Fairy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Bravely Default
Titolo originale ブレイブリーデフォルト
Sviluppo Silicon Studio, Square Enix
Pubblicazione Square Enix
Data di pubblicazione Giappone 11 ottobre 2012
Flag of the United States.svg 7 febbraio 2014
Flag of Europe.svg 6 dicembre 2013
Genere Videogioco di ruolo
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Nintendo 3DS
Fascia di età CERO: C

Bravely Default[1], conosciuto in Giappone come Bravely Default: Flying Fairy (ブレイブリーデフォルト Bureiburi Deforuto?), è un videogioco di ruolo prodotto dalla Square Enix per il Nintendo 3DS uscito l'11 ottobre 2012. Il gioco è stato sviluppato da Silicon Studio, meglio noto per giochi adventure come 3D Dot Game Heroes.[2] Il sistema a classi (Job) del gioco e il sistema di combattimento, sono simili a quelli di Final Fantasy V. Il gioco propone inoltre caratteristiche con Realtà Aumentata (AR) durante il gameplay. L'uscita europea è prevista per il 6 dicembre 2013.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Il gioco sfrutta un sistema di combattimento a turni e con combo multi-hit.[3] Usa inoltre un sistema di classi (job) come in altri Final Fantasy (III, V, The 4 Heroes of Light).[4] Ha un solo slot di salvataggio, elemento dovuto, secondo il produttore Tomoya Asano, alle funzioni Wireless.[5] Il gioco farà largo uso del doppiaggio, sia nella storia, sia nelle battaglie.[5] Asano ha inoltre detto che il gioco presenterà dei finali alternativi.[6] Inoltre, grazie al Member's Site ufficiale, i giocatori potranno creare una comunità, sbloccare obiettivi (cosa altrimenti impossibile per il 3DS) e completare Quests create dai produttori rivolte a tutti gli utenti.[7]

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Naotaka Hayashi, lo sceneggiatore di Bravely Default, già sviluppatore di Steins;Gate, ha creato personaggi e trama del gioco. Il produttore del gioco, Tomoya Asano stava cercando di creare un gioco con personaggi interessanti e una trama (oltre che il mondo) sorprendente, dopo aver incontrato il CEO di 5pb (l'azienda per cui lavora Hayashi) ha chiesto dunque una collaborazione. Durante lo sviluppo, Asano ha chiesto ad Hayashi di aumentare l'età dei personaggi e di assicurarsi che tutti i personaggi fossero interessanti e dotati di carisma, sia i buoni che gli antagonisti.[8] Hayashi ha spiegato in un'intervista che il titolo Bravely Default vuol dire "avere il coraggio di rinunciare a promesse e responsabilità fatte e assunte".[9]

Oltre al gioco singolo, Bravely Default ha una collector's edition, venduta attraverso lo store online della Square Enix che include un poster, colonna sonora, illustrazioni e una custodia per 3DS.[10]

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Le cutscene del gioco mostrate sulla Nintendo Direct di giugno 2012 per il mercato giapponese sono state elogiate da Destructoid.[11] IGN lo ha definito come uno dei giochi per cui vale la pena possedere un Nintendo 3DS, oltre a "uno dei giochi più belli e visualmente creativi mai visti per ora su questa console".[12][13] Il gioco ha inoltre vinto il 23 settembre 2012 il premio Future Award presso i Japanese Game Awards.[14]

Seguiti[modifica | modifica sorgente]

Jump, una famosa rivista nipponica, ha rivelato che Bravely Default avrà un seguito che prenderà il nome di Bravely Second, che sarà ambientato nello stesso mondo del predecessore e conterrà nuovi personaggi femminili.[15]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.nintendo.it/Giochi/Nintendo-3DS/Bravely-Default-813488.html
  2. ^ Iwata Asks – Intervista ai creatori di Bravely Default (prima parte), EIR Games. Il 18 settembre 2012
  3. ^ (EN) Bravely Default’s Battle System Is Like Classic Final Fantasy, But Faster in Siliconera, 27 giugno 2012. URL consultato il 15 luglio 2012.
  4. ^ Giochi più attesi secondo Famitsu, EIR Games. Il 06 settembre 2012
  5. ^ a b (EN) Anoop Gantayat, Just One Save File For Bravely Default in Andriasang, 03 luglio 2012. URL consultato il 16 luglio 2012.
  6. ^ (EN) Bravely Default: Flying Fairy Will Have Multiple Endings in Siliconera, 06 aprile 2012. URL consultato il 19 luglio 2012.
  7. ^ Bravely Default Member Site – Achievements e altro, EIR Games, 14 settembre 2012. URL consultato il 14 settembre 2012.
  8. ^ Iwata Asks – Intervista ai creatori di Bravely Default (Seconda Parte), EIR Games. Il 23-09-2012
  9. ^ (EN) Anoop Gantayat, The Meaning of Bravely Default, Andriasang, 30 marzo 2012. URL consultato il 7 giugno 2012.
  10. ^ (EN) Bravely Default: Flying Fairy Will Take To The Skies In October, Siliconera, 26 giugno 2012. URL consultato il 19 luglio 2012.
  11. ^ (EN) Dale North, Bravely Default cutscenes and gameplay are beautiful, Destructoid, 21 giugno 2012. URL consultato il 15 luglio 2012.
  12. ^ (EN) Richard George, TGS: Bravely Default Flying Fairy Is Gorgeous in IGN, 15 settembre 2011. URL consultato il 15 luglio 2012.
  13. ^ (EN) Audrey Drake & Rich George, 3DS: The Monster Games List in IGN, 6 gennaio 2012. URL consultato il 15 luglio 2012.
  14. ^ Bravely Default vince il Future Award ai Japanese Game Awards in EIR Games, 23 settembre 2012.
  15. ^ Svelato il sequel di Bravely Default

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi