Biolo

From Wikipedia
Jump to navigation Jump to search
Biolo
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Sondrio-Stemma.png Sondrio
ComuneArdenno-Stemma.png Ardenno
Territorio
Coordinate46°10′17″N 9°37′33″E / 46.171389°N 9.625833°E46.171389; 9.625833 (Biolo)Coordinate: 46°10′17″N 9°37′33″E / 46.171389°N 9.625833°E46.171389; 9.625833 (Biolo)
Altitudine602 m s.l.m.
Abitanti60[1]
Altre informazioni
Cod. postale23011
Prefisso0342
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantibiolesi, "biulatt" o "gatt" nel dialetto locale
PatronoMadonna Assunta (15 agosto), Madonna del Rosario (prima domenica di Ottobre)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Biolo
Biolo

Biolo è una frazione del comune di Ardenno in provincia di Sondrio.

Biolo è situata sul versante retico della Bassa Valtellina e amministrativamente fa capo al Comune di Ardenno. Il paese si trova a 602 m s.l.m. e oggi conta circa 60 abitanti, che aumentano nel periodo estivo quando arrivano da Roma numerosi paesani; difatti è cosa consueta sentire tra i vicoli la “chiassosa” parlata capitolina che si intreccia con il dialetto del luogo. Ed è proprio con la gente romana che il paese, nonostante il trascorrere degli anni, ha tenuto un forte legame. Infatti già nel seicento (soprattutto in seguito al Sacro Macello del 1620 e alla peste del 1630) numerosi biolesi si recavano nella Capitale in cerca di fortuna, ma la lontananza non ha mai impedito di rimanere legati al paese natio. Fulcro di Biolo è la Chiesa della Madonna Assunta, consacrata il 15 agosto 1543 e resa parrocchia il 9 giugno 1592. Nel corso degli anni si sono realizzate nuove strutture e numerose opere di manutenzione grazie alla “generosità” dei biolesi e dei biolesi di Roma. È grazie al contributo romano che venne aggiunto l'oratorio, benedetto nel 1701, e nel 1744 vennero avviati i lavori per la nuova sacrestia. Oltre alla sistemazione dell'edificio si deve a tutta la popolazione biolese la presenza di numerose opere visibili tutt'oggi nella parrocchia. Ed è proprio per festeggiare la sua Santa Protettrice che ogni anno, nei giorni della consacrazione della Chiesa, si celebra la Madonna Assunta.

Geografia fisica[edit | edit source]

È posto a 602 metri s.l.m., in bassa Valtellina, ai piedi della Valmasino.

Punti di interesse[edit | edit source]

All'ingresso del paese è presente la chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta. L'edificio fu consacrato nel 1543, ma divenne chiesa parrocchiale solamente nel 1592. Numerose opere di architettura contadina, si possono ammirare tra le viuzze del paese, ancora in un discreto stato di conservazione.

Note[edit | edit source]

  1. ^ Approssimativamente

Voci correlate[edit | edit source]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia