Bibliografia sull'Aquila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bibliografia sull'Abruzzo.

La pagina illustra una essenziale bibliografia su L'Aquila e il suo territorio.

Fonti antiche sull'Aquila[modifica | modifica wikitesto]

La mole originaria dei documenti doveva essere molto più vasta di quella del corpus tramandato. Lo testimonia l'enorme ampiezza di riferimenti nei 54 volumi degli Annali e della Corografia di Anton Ludovico Antinori.

Il repertorio delle cronache sopravvissute copre principalmente il periodo tardo medievale compreso tra il XIV e il XV secolo, arrivando, solo in un caso, a toccare il primo trentennio del XVI secolo. Di questo arco di tempo, nella storia della città dell'Aquila, si occupano le seguenti opere:

  • La Cronaca di Buccio di Ranallo da Poplito (1363 ca.), edizione del 1907 curata da Vincenzo De Bartholomaeis, nuova edizione critica del 2008 curata da C. De Matteis.
  • Cronaca delle cose dell'Aquila di Antonio di Boetio, in Antiquitates Italicae Medii Aevi (vol. IV) di Ludovico Antonio Muratori.
  • Catalogus pontificum Aquilanorum ab anno 1254 ad annum usque 1472, di anonimo
  • Diaria rerum suis temporibus Aquilae et alibi gestarum (1407-1414) di Iacopo Donadei
  • Delle cose dell'Aquila dall'anno 1363 all'anno 1424 di Niccolò di Borbona
  • Annali della Città dell'Aquila (dalle origini al 1424), edite da Angelo Leosini
  • Cronaca della Guerra braccesca di Niccolò Ciminello di Bazzano
  • Cronaca delle cose dell'Aquila dall'anno 1436 al 1485 di Francesco d'Angeluccio di Bazzano
  • Chronica civitatis Aquilae di Alessandro de Ritiis
  • Annali della Città dell'Aquila di Bernardino Cirillo (1570)
  • Dialogo dell'origine della Città dell'Aquila di Salvatore Massonio (1594)
  • Descrizione della Città dell'Aquila di Marino Caprucci (1617)
  • Istoria dell'origine e fondazione della Città dell'Aquila di Claudio Crispomonti (1634)
  • Istoria Aquilana di Francesco Antonio Cesura
  • Ricordi delle cose de L'Aquila accadute in diversi tempi, di Bartolomeo Crispo
  • Notizie storiche e famiglie di Aquila di Andrea Agnifili
  • Antichità storico-critiche dell'Aquila di Anton Ludovico Antinori (metà XVIII secolo), ultimi 4 libri del Corpus Antinoriano della Biblioteca provinciale "Salvatore Tommasi", L'Aquila, consistente nei 24 voll degli "Annali degli Abruzzi", i 7 della "Corografia istorica degli Abruzzi e luoghi circonvicini", i 3 volumi dei "Monumenti, epigrafi e cose varie degli Abruzzi", per un totale di 42 tomi. Gli Annali e la Corografia istorica sono stati pubblicati in forma anastatica nel 1971-73 e nel 1978-79 dall'editore Forni di Bologna per le biblioteche provinciali abruzzesi.

Fonti in ordine alfabetico[modifica | modifica wikitesto]

L'elenco dei testi è fornito per ordine alfabetico dei cognomi degli autori.

  • AA.VV. Abruzzo dei Castelli. Gli insediamenti fortificati abruzzesi dagli Italici all'Unità d'Italia, Carsa, Pescara 1988
  • AA.VV. Il Papa eremita. Celestino V e la Perdonanza dell'Aquila, Roma 1996
  • AA.VV. L'Aquila città del "Novantanove", nella storia dell'arte,, L'Aquila 1974
  • AA.VV. L'Aquila, città di piazze, Carsa, Pescara 1992
  • Abruzzo e Molise, Guida d'Italia del Touring Club Italiano, Milano 1965
  • Antonini O. Architettura religiosa Aquilana voll 2, L'Aquila 1988-1993
  • Antonini O., Approfondimenti critici e rivisitazioni cronologiche dell'architettura in Abruzzo: i casi di San Massimo di Forcona e di Santa Giusta di Bazzano, DASP, L'Aquila 1997
  • Antonucci E. Roio e il suo santuario, San Gabriele dell'Addolorata 1986
  • Barbato G., Del Bufalo A., L'Abruzzo e i centri storici della provincia dell'Aquila, L'Aquila 1978
  • Basciani G.-Marini G., Guida storico artistica di San Giuliano a L'Aquila, L'Aquila 1978
  • Bindi V., Monumenti storici e artistici degli Abruzzi, Napoli 1889 2 voll.
  • Bologna F. La Fontana della Rivera all'Aquila detta delle Novantanove Cannelle, L'Aquila 1997
  • Bologna F., La pittura italiana delle origini, Roma 1962
  • Bologna F., - Il Maestro di San Silvestro all'Aquila, testo di F. B., fotografie di Mimmo Jodice, Tercas - Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo, s.p.a., Calendario per il 2002, Teramo novembre 2001.
  • Bologna F.-Clementi A., La Perdonanza Celestiniana a L'Aquila, L'Aquila 1983
  • Campanelli A., Peltuinum, antica città sul tratturo, Carsa, Pescara 1996
  • Capezzali W., L'Aquila nei cortili, L'Aquila 1992
  • Carli E., Arte in Abruzzo, Milano 1998
  • Chiappini A., Fondazione, distruzione e riedificazione de L'Aquila capitale degli Abruzzi, Firenze 1956
  • Chiappini A., Lucoli medievale, DASP, L'Aquila 1941
  • Chiarizia G., L'architettura fortificata in Abruzzo. Nuove acquisizioni e premesse per un catalogo automatico in Abruzzo XXXVI-XXXVIII, 1998-2000
  • Chiarizia G.-Gizzi S., I centri minori della provincia di L'Aquila, Pescara 1987
  • Chierici U., La basilica di San Bernardino a L'Aquila, L'Aquila 1964
  • Chilante D., Pompa F., Viaggio nell'Abruzzo aquilan0, L'Aquila 1996
  • Chiodi D., Le 17' chiese di L'Aquila dal '200 al '900, L'Aquila 1988
  • Cianetti M.A., Il Museo Nazionale d'Abruzzo, Roma 1992
  • Cianfarani V..Franchi Dell'Orto L.-La Regina A., Culture Adriatiche Antiche d'Abruzzo e Molise, Roma 1978
  • Clementi A., L'incastellamento negli Abruzzi, Teramo 1996
  • Clementi A., L'organizzazione demica del Gran Sasso nel Medio evo, L'Aquila 1991
  • Clementi A., Momenti del Medioevo abruzzese, Roma 1976
  • Clementi A., Storia dell'Aquila. Dalle origini alla prima guerra mondiale, Laterza, Bari 1998
  • Clementi A.-Piroddi E., L'Aquila, Laterza, Bari 1986
  • Colapietra R., Abruzzo. Un profilo storico, Carabba, Lanciano 1978
  • Colapietra R., Antinoriana. L'Aquila dell'Antinori: strutture sociali, urbane della città nel Sei e Settecento, 4 voll., Dasp, L'Aquila 1978
  • Colapietra R., Forma urbana dell'Aquila dal Medioevo al '700, Artetra 1990
  • Colapietra R., L'Aquila e Foggia. Transumanza e religione nella società pastorale, Foggia 1981
  • Colapietra R.-Centofanti M., L'Aquila: i palazzi, L'Aquila 1997
  • Congeduti M.-Cucchiella Vittorini S., L'elephas meridionalis nel Museo Nazionale d'Abruzzo, Collana della Soprintendenza di Belle Arti, L'Aquila 1985
  • Console C.-Marsilli C., Fontecchio nel Parco naturale regionale del Sirente Velino, L'Aquila 1995
  • Costa G., Il convento di Sant'Angelo di Ocre e sue adiacenze, Grottaferrata 1954
  • Dander M., I tesori di Bominaco, L'Aquila 1979
  • De Dominicis A., Bominaco e la sua abbazia, L'Aquila 1970
  • Degano U., Storia ed arte delle ville di Ocre, DASP, L'Aquila 1996
  • De Matteis A., L'Aquila e il Contado. Demografia e fiscalità (secoli XV-XVIII), Napoli 1973
  • De Marco I. Fossa (Geografia, storia e arte), Firenze 1963
  • Di Stefano P. Rocca di Cambio e Campo Felice, L'Aquila 1997
  • Equizi G., Storia de L'Aquila e della sua diocesi, Torino 1957
  • Favole P., Abruzzo e Molise in "Italia Romanica", Milano 1990
  • Felice C.-Costantini B., Abruzzo, Torino 1999
  • Gavini C. I., Storia dell'architettura in Abruzzo 3 voll., Bestelli-Tumminelli, Roma 1927-28, riedito da Costantini editore, Pescara 1990
  • Gianfrancesco D., Assergi e San Franco, eremita del Gran Sasso, Roma 1980
  • Giannangeli R., Terra di Barisciano, L'Aquila 1974
  • Gimma M.G., Le fontane di Piazza Duomo a L'Aquila, Viterbo 1997
  • Golinelli P., Il Papa contadino. Celestino V e il suo tempo, Camunia, Firenze 1996
  • Iovenitti E., Paganica attraverso i secoli, Sulmona 1973
  • Leosini A., I monumenti storici e artistici della Città di Aquila e dei suoi contorni, L'Aquila 1848, ristampa anastatica Forni nel 1974
  • Lo Iacono S., Bominaco: spiritualità, cultura, fierezza di un'abbazia benedettina, Bominaco 1995
  • Lopardi A.-Mucciante G., La Basilica di San Bernardino Quaderni didattici della Soprintendenza di Belle Arti, L'Aquila 1987
  • Lopez L., Celestino V. La Perdonanza. Collemaggio, L'Aquila 1987
  • Lopez L. , L'Aquila. Le memorie, i monumenti, il dialetto, L'Aquila 1988
  • Lopez L.-Cecchini A.M., L'Aquila, Guida Turistica Tazzi, L'Aquila 1992
  • Mancini R. Cortili dell'Aquila, Roma 1994
  • Mannetti T.R.-Chelli N., Saturnino Gatti nella chiesa di San Panfilo a Tornimparte, L'Aquila 1992
  • Marinangeli G., Basilica di San Bernardino all'Aquila, L'Aquila 1980
  • Marinangeli G., San Bernardino da Siena all'Aquila, L'Aquila 1979
  • Marinangeli G., Equizio amiternino e il suo movimento monastico, DASP, L'Aquila 1974
  • Matthiae G., Pittura medioevale in Abruzzo, Milano 1969
  • Morelli M. La Beata Antonia da Firenze e il monastero aquilano dell'Eucarestia, L'Aquila 1971
  • Morelli M., Poggio Picenze, Teramo 1968
  • Moretti M. Architettura medioevale in Abruzzo (dal VI al XVI secolo), Roma 1971
  • Moretti M. Collemaggio, De Luca, Roma 1972
  • Moretti M. Museo Nazionale d'Abruzzo nel castello cinquecentesco dell'Aquila, L'Aquila 1968
  • Moretti M.-Dander M., Architettura civile aquilana (Dal XIV al XIX secolo), L'Aquila 1974
  • Murri F., Santa Giusta e le sue chiese all'Aquila e a Bazzano, L'Aquila 1986
  • Ottaviani V., Il Cimitero cristiano antico e la chiesa di San Vittorino presso Amiterno, L'Aquila 1987
  • Pani Ermini L. Il Santuario del martire Vittorino in Amiternum e la sua Catacomba, L'Aquila 1978
  • Perogalli G., Castelli dell'Abruzzo e del Molise, Milano 1975
  • Pezzoli G., L'Aquila e i suoi dintorni, L'Aquila 1981
  • Placidi V. La città e il territorio di Peltuinum nei Vestini: problemi dell'insediamento, Roma 1983
  • Pontieri E. Il Comune dell'Aquila nel declino del Medioevo, L'Aquila 1978
  • Segenni . Amiternum e il suo territorio in età romana, Pisa 1985
  • Serra L., Aquila, Bergamo 1929
  • Spagnesi G., Properzi p., L'Aquila: problemi di forma e storia della città, Bari, Dedalo Libri 1972
  • Staffa A.R.-Pellegrini W., Dall'Egitto copto all'Abruzzo bizantino- Bizantini in Abruzzo (secc VI-VII), Crecchio 1993
  • Stockel G., La città dell'Aquila. Il centro storico dal 1860 al 1960, Aracne, 2015
  • Valeri E.-Pezzoli G., L'Aquila, Guida storico artistica, edizioni Japadre, L'Aquila 1978
  • Valeri E., L'Aquila. Guida storico artistica, Carsa, Pescara 2007

Bibliografia di approfondimento[modifica | modifica wikitesto]

Storia aquilana[modifica | modifica wikitesto]

Amiternum
Fonti primarie
Fonti storiografiche moderne
in italiano
  • Benedetto Di Mambro, "Sant'Elia Fiumerapido ed il Cassinate", Cassino, 2002.
  • Alessandro Mucciante, Amiternum (AQ), loc. San Vittorino: le indagini nell'area del Teatro, in Quaderni di Archeologia d'Abruzzo, 4 (2012), Firenze 2016.
  • Pietro Nelli, Roma Salaria Falacrina, Roma, Lulu, 2009, ISBN 978-1-4092-8882-4.
  • Letizia Pani-Ermini, Contributi alla storia della diocesi di Amiternum, Furcona e Valva nell’alto medioevo, in Rendiconti della Pontificia Accademia Romana di Archeologia, vol. 46, 1971-72.
  • Letizia Pani-Ermini, Il santuario di S. Vittorino in Amiternum: note sulla sua origine, in Rivista di Archeologia Cristiana, vol. 3, 1979.
  • Fabio Redi, Alessia De Iure ed Enrico Siena, L’Abruzzo tra Goti e Bizantini. Aggiornamenti della ricerca archeologica (PDF), Napoli, Tavolario Edizioni, 2012. URL consultato il 20 agosto 2020 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2021).
  • Fabio Redi et alii, Amiternum (AQ), “Campo S. Maria”, rapporto preliminare 2012, in Archeologia medievale, vol. 40, 2013.
  • Simonetta Segenni, Amiternum e il suo territorio in età romana, Pisa, Giardini, 1985.
in inglese

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e arte aquilana[modifica | modifica wikitesto]

  • F.De Nicola, S.Frezzini, "L'Aquila", Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo dell'Aquila, 1984

Chiese e monasteri aquilani[modifica | modifica wikitesto]

  • Orlando Antonini, Architettura religiosa aquilana, Todi (Pg), Tau Editrice, 2010
  • A. Alinari, L'Antica Chiesa di San Massimo Cattedrale di Forcona, DASP XXVI, 1935
  • Anonimo, Cenni storici intorno alla Cattedrale aquilana, P. Atern., 1886
  • Vincenzo Balzano, Abruzzo e Molise per la collana "La Patria", UTET 1923
  • L. Bartolini Salimbeni, Architettura francescana in Abruzzo dal XIII al XVIII secolo, Pescara 1993
  • Vincenzo Bindi, Monumenti storici ed artistici degli Abruzzi, Napoli, Giannini, 1889, 2 volumi,

(TESTO) e (TAVOLE) (Studi di Vincenzo Bindi con prefazione di Ferdinando Gregorovius. Opera corredata da note e documenti inediti, illustrata da duecentoventicinque tavole in fototipia).

  • Camillo Catalano, Importanti affreschi di scuola umbro-marchigiana scoperti in San Silvestro a L'Aquila, L'Abruzzo liberale, 1945
  • R. Cavarrocchi, Di alcune chiese monumentali della città di Aquila, Supplemento alla Rassegna abruzzese, Teramo 1901
  • Aniceto Chiappini, L'Abruzzo Francescano nel secolo XIII in RSAAM a. II 1926
  • Mario Chini, Pittori aquilani del '400 in RAAM 1912-15
  • Storia dell'architettura in Abruzzo, Ignazio Carlo Gavini, Bestetti e Tumminelli, 1927., 3 voll. ristampato in formato ridotto tascabile nel 1983 in 2 voll. da "Adelmo Polla" editore, Avezzano, e da Costantini editore di Pescara nel 1980 in 3 voll, seguendo l'edizione del 1927-28
  • Ignazio Carlo Gavini, Sommario della storia della scultura in Abruzzo in "Convegno Storico Abruzzese Molisano", De Arcangelis, Casalbordino, 1931
  • Manieri Bozzelli, Come sorse il Tempio di San Bernardino, Arte e Storia XXXI 1912
  • Guglielmo Matthiae, Il Castello dell'Aquila e il Museo Nazionale Abruzzese, L'Aquila
  • Guglielmo Matthiae, Pittura Medioevale Abruzzese, Electra, Milano 1969
  • Leopoldo Palatini, Cenni storici della Badia e Prepositura di Sant'Eusanio Forconese, BSSPALA IX, 1897
  • Giovanni Pansa, Opere d'arte già esistenti in Aquila e oggi distrutte, RASA, III, 1899
  • Pietro Piccirilli, L'Abruzzo Monumentale: Prata d'Ansidonia, Rassegna d'Arte XIV, 1914
  • Pietro Piccirilli, Su e giù per l'Abruzzo: pagine d'Arte - Gagliano Aterno - Fontecchio - Restauri di monumenti danneggiati dal terremoto del 1915, Rassegna d'Arte antica e moderna, 1915-17
  • Pietro Piccirlli, L'oreficeria Aquilana nei secc. XVI-XVII-XVIII e la croce processionale della chiesa madre di Fossa, Rassegna d'Arte 1917
  • Angelo Signorini, Il Convento di San Giuliano presso Aquila, Pol. Pitt. 1846-47
  • AA.VV., La rinascita della basilica di San Bernardino. Il restauro dopo il terremoto, Roma, Palumbi, 2005, ISBN 978-88-98807-57-4.
  • Umberto Chierici, La basilica di San Bernardino a L'Aquila, L'Aquila, Cassa di Risparmio della provincia dell'Aquila, 1969, SBN IT\ICCU\AQ1\0032678.
  • Nunzio Federigo Faraglia, La chiesa primitiva e il monastero di S. Bernardino nell'Aquila. Memorie francescane, Trani, Vecchi, 1912, SBN IT\ICCU\SBL\0717682.
  • Antonella Lopardi e Graziella Mucciante, La basilica di San Bernardino, L'Aquila, BAAAS, 1987, SBN IT\ICCU\AQ1\0001689.
  • Orlando Antonini, Architettura religiosa aquilana, volume I, Todi (PG), Tau Editrice, 2010;
  • Mario Chini, Silvestro Aquilano e l’arte in Aquila nella II metà del XV sec., L'Aquila, La Bodoniana, 1954;
  • Nunzio Federigo Faraglia, La chiesa primitiva e il monastero di S. Bernardino nell'Aquila. Memorie francescane, Trani, Vecchi, 1912;
  • Mario Morelli, L' edificio dell'ex collegiata aquilana di S. Maria di Roio, L'Aquila, Japadre, 1983
  • Bernardino Del Coco, Santa Giusta, Roma, Società Grafica Romana, 1955;
  • Filippo Murri, Chiesa di Santa Giusta di L'Aquila, L'Aquila, Japadre, 1986;
  • Carla Bartolomucci, Santa Maria di Collemaggio: interpretazione critica e problemi di conservazione, Roma, Palombi, 2004;
  • Giannandrea Capecchi e Maria Grazia Lopardi, Notre Dame di Collemaggio. Conoscenze e misteri degli antichi costruttori, Roma, Arkeios, 2009;
  • Carlo Cilleni Nepis, Il tempio di Collemaggio, L'Aquila, Giuseppe Mele, 1894;
  • Leonida Giardini, Marcello Pezzuti, Fabio Redi, Celestino V e la sua Basilica, Cinisello Balsamo (BG), Silvana Editore, 2006;
  • Roberto Grillo, Il luogo del perdono, L'Aquila, Idearte, 2000;
  • Luigi Lopez, Celestino V, la Perdonanza, Collemaggio, L'Aquila, Tazzi, 1987;
  • Mario Moretti, Collemaggio, Tivoli (RM), De Luca, 1972;
  • Fabiano Petricone, La Basilica di Santa Maria di Collemaggio all'Aquila: guida storica, artistica, religiosa, L'Aquila, GTE, 2005;
  • Orlando Antonini, Collemaggio. Autobiografia della città, in Il papa eremita. Celestino V e la Perdonanza all’Aquila, Roma, 1996, pp. 102-115.
  • Sandro Benedetti, L'architettura dell'epoca barocca in Abruzzo, in Atti del XIX congresso di storia dell'architettura, L'Aquila 15-21 Settembre 1975, II, L'Aquila, 1980.
  • Ferdinando Bologna, Dati di fatti e ipotesi per la restituzione della prima facciata di Santa Maria di Collemaggio, in I Celestini in Abruzzo. Atti del Convegno, L’Aquila 19-20 maggio 1995, L'Aquila, Colacchi, 1996, pp. 29-40.
  • Ferdinando Bologna, Una facciata dallo stile "veneto", in Il papa eremita Celestino V e la Perdonanza all’Aquila, Roma, 1996, pp. 116-127.
  • Camillo Catalano, Santa Maria di Collemaggio nella città dell’Aquila, in Il Risorgimento d’Abruzzo e Molise, 1927.
  • Marcello Pezzuti, Basilica di Santa Maria di Collemaggio, in Giornale degli Architetti, n. 1-3, 2002, pp. 3-8.
  • La Basilica di S. Giusta di Bazzano - Bollettino d'Arte (PDF), su bollettinodarte.beniculturali.it. URL consultato il 3 giugno 2016. di R. Biolchi, anno X fasc. III

Palazzi e fortificazioni aquilane[modifica | modifica wikitesto]

  • Stefano Brusaporci, Architetture per il sociale negli anni Trenta e Quaranta del Novecento. Esperienze in Abruzzo, Roma, Gangemi Editore, 2012;
  • Raffaele Colapietra (con Mario Centofanti, Carla Bartolomucci e Tiziana Amedoro), L'Aquila: i palazzi, L'Aquila, Ediarte, 1997;
  • Mario Moretti, Marilena Dander, Architettura civile aquilana dal XIV al XIX secolo, L'Aquila, Japadre Editore, 1974;
  • Silvia Mantini, L'Aquila spagnola, Roma, Aracne, 2008
  • Elenco degli edifizi Monumentali in Italia, Roma, Ministero della Pubblica Istruzione, 1902
  • Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura dell'Aquila, Un palazzo, una città, L'Aquila, Gruppo Tipografico Editoriale, 2002;
  • I. Bellotta, I castelli d'Abruzzo, Roma 2006
  • AA. VV., Fortezze d'Europa - Forme, professioni e mestieri dell'architettura difensiva in Europa e nel Mediterraneo spagnolo, Atti del convegno (L'Aquila, 6-8 marzo 2002), in corso di stampa
  • AA.VV., Sulle ali dell'Aquila - Storia della città, L'Aquila 1999
  • U. Chierici, Il Castello dell'Aquila, in Bollettino d'Arte del Ministero della Pubblica Istruzione, a. XXXVI (1951) pp. 225–239
  • B. Cirillo, Annali della Città dell'Aquila con l'historie del suo tempo, Roma 1570
  • J. Eberhardt, Das Kastel von L'Aquila - Il Castello di L'Aquila, trad. di G. Mucciante, L'Aquila 1994
  • A. Sànchez-Gijon, Pedro Luis Escriva, caballero Valenciano, constructor de Castillos, Valencia 1995
  • C. Tropea, Il Forte dell'Aquila, in AA. VV., Guida alla visita dei Musei Statali d'Abruzzo - Soprintendenza per i B.A.A.A.S. dell'Abruzzo, Teramo 2000, pp. 17–25

Cultura, letteratura, personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Raffaele Colapietra, Artecittà, Forma urbana dell'Aquila dal Medioevo al '700. Seconda relazione, Edizioni Colacchi, 1987.
  • Guido De Nardis, Ju secondo libbru dell'Aquila de' na 'ote, L'Aquila, Edizioni dello Zirè, 1992.
  • Alceste De Lollis, Il Regio Liceo ginnasiale Cotugno nell'anno scolastico 1874-75, L'Aquila, Bernardino Vecchioni Tipografo, 1876, SBN IT\ICCU\AQ1\0096065.
  • Alessandro Clementi, L'università dell'Aquila dal placet di Ferrante I d'Aragona alla statizzazione. 1458-1982, Roma, Bari, Laterza, 1992, ISBN 88-420-3997-7.
  • Angiola De Matteis, Un "realista meridionale". Vincenzo Rivera tra agronomia e politica, Pisa, IPEM Edizioni, 2006, pp. XVIII-476.
  • (EN) Carlo Capannolo, The University of L'Aquila, Aquila, Gruppo Tipografico Editoriale, 2008.
  • Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura dell'Aquila, Un palazzo, una città, L'Aquila, Gruppo Tipografico Editoriale, 2002;
  • Walter Capezzali, La Biblioteca provinciale Salvatore Tommasi dell'Aquila, L'Aquila, Provincia dell'Aquila, 1979;
  • Walter Capezzali, La biblioteca dell'antico collegio gesuitico e del Real liceo dell'Aquila, Roma, Institutum Historicum, 2000;

Curiosità, tradizioni popolari e religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Errico Angelo Centofanti, La Processione del Venerdì santo in Aquila Archiviato il 19 settembre 2020 in Internet Archive., L'Aquila 1959
  • Sergio Pagano, Le fonti storiche per la vita di Celestino V e i documenti vaticani. Festa della perdonanza celestiniana. Lectio magistralis in occasione della presentazione della bolla di elezione di papa Celestino V al soglio pontificio (L'Aquila, chiesa di san Giuseppe artigiano, 27 agosto 2012), in Alla clemenza della Santità Vostra. Bolla di elezione di papa Celestino V, Todi, Tau Editrice, 2012
  • Walter Capezzali, La Perdonanza Celestiniana, su aq-net.it.
  • AA.VV., Aggenda Aquilana 2000, L'Aquila, Edizioni Centopercento, 1999.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

  • Luigi Braccili, Piccola storia del calcio abruzzese, Adelmo Polla Editore, Roma, 1993.
  • Dante Capaldi, Si, si, si, torniamo in Serie «C», L'Aquila, 1979.
  • Dante Capaldi, L'Aquila Calcio, 70 anni di storia rossoblù, CCE, L'Aquila, 1999.
  • Dante Capaldi, La storia dell'Aquila calcio, Editpress, L'Aquila, 2012.
  • Dante Capaldi - Enrico Cavalli, 90 anni e più di calcio aquilano, APE Editore, Pescara, 2018.
  • Dante Capaldi - Enrico Cavalli, Sì, sì, sì...Ripartiamo da qui! L'Asd L'Aquila in Promozione Abruzzese 2019-20, APE, Pescara, 2019.
  • Enrico Cavalli, Diario rossoblù-aquilano 2003-2008, Biemme, L'Aquila, 2009.
  • Enrico Cavalli, Le origini sociali dello sport e del calcio aquilano, Biemme, L'Aquila, 2011.
  • Gianni Lussoso, Calcio di casa nostra, Gira, Pescara, 1974.

Sul terremoto dell'Aquila del 2009[modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo Fusero, Un primo bilancio della ricostruzione in Abruzzo (PDF), Roma, Urbanistica Informazioni n. 230, INU Editore, 2010. URL consultato il 9 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2014).
  • Giuseppe Caporale, L'Aquila non è Kabul, prefazione di Carlo Bonini, Roma, Castelvecchi Editore, 2009.
  • Valerio Congeduti, "Un rischio non calcolato: il processo dell'Aquila", in Dragotto F. e Ferrazzoli M. (a cura di), Parola di scienziato. La conoscenza ridotta a opinione, Roma, Universitalia, 2014.
  • Elena Costa, Valerio Simeone, L'Aquila 06.04.09, Teramo, La Cassandra, 2009.
  • Giovanni D'Alessandro, Stefano Schirato, Sulle rovine di noi, Roma, San Paolo Edizioni, 2009.
  • Emiliano Dante, Massimiliano Laurenzi, Valentina Nanni, Terremoto zeronove, prefazione di Bruno Vespa, L'Aquila, Textus Editrice, 2009.
  • Angelo De Nicola, Il nostro terremoto, prefazione di Attilio Cecchini, L'Aquila, One Group Edizioni, 2009.
  • Romolo Di Francesco, Maria Grazia Tiberii, La notte dell'Aquila, Palermo, Dario Flaccovio Editore, 2010, ISBN 978-88-7758-885-2. URL consultato il 14 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 15 gennaio 2012).
  • Giampaolo Giuliani, Alfredo Fiorani, L'Aquila 2009: la mia verità sul terremoto, Roma, Castelvecchi Editore, 2009.
  • Roberto Grillo, Renato Vitturini, Terrae Motus, Teramo, Marte Editore, 2009.
  • Daniele Martinis, Alessandro Antonini, Sara Ferrilli, Voci dal cemento, Roma, The Lemon Productions, 2009. URL consultato il 20 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2011).
  • Paolo Mastri, 3.32 - L'Aquila, gli allarmi inascoltati, Pescara, Tracce Editore, 2009.
  • Giovanni Pietro Nimis, Terre mobili, Roma, Donzelli Editore, 2009.
  • Marco Travaglio, Sangue e cemento, illustrazioni di Vauro, Milano, Editori Riuniti, 2009.
  • Alberto Puliafito, Protezione civile Spa. Quando la gestione dell'emergenza si fa business, Reggio Emilia, Aliberti editore, 2010.
  • Alessandro Aquilio, Ventitré secondi - L'Aquila 6 aprile 2009, Prefazione a cura di Paola Turci, Vittorio Veneto, Kellermann editore, 2010.

Pubblicazioni dei Bullettini della Deputazione abruzzese di Storia Patria "A.L. Antinori" (DASP)[modifica | modifica wikitesto]

Il "Bullettino" è un volumetto che viene pubblicato dal 1888 a L'Aquila, dalla Società Abruzzese di Storia Patria "Anton Ludovico Antinori", attualmente diretta da Walter Capezzali. L'elenco delle pubblicazioni dei Bullettini annuali, è nel sito ufficiale della Deputazione.

Ricerche su Academia.edu[modifica | modifica wikitesto]

Biblioteche principali dell'Aquila[modifica | modifica wikitesto]

  • Biblioteca provinciale Salvatore Tommasi, fondata nell'ex convento di San Francesco, detto Palazzo del Convitto "D. Cotugno", dopo il terremoto del 2009 spostata temporaneamente nella zona industriale di contrada Bazzano
  • Biblioteca regionale "Benedetto Croce", presso il Palazzo Ignazio Silone, sede della Giunta della Regione Abruzzo.
  • Biblioteca regionale dell'Emiciclo, sotterraneo dell'ex convento di San Michele dei Cappuccini - sede Consiglio Regionale dell'Abruzzo
  • Biblioteca della Deputazione Abruzzese di Storia Patria "Anton Ludovico Antinori"; dopo il terremoto del 2009 è ospitata in uno stabile moderno di contrada Bazzano.
  • Biblioteca arcidiocesana "Cardinale Carlo Confalonieri", ospitata nel palazzo arcivescovile, dopo il terremoto del 2009 è temporaneamente ospitata in uni stabile moderno in contrada Coppito.
  • Archivio di Stato dell'Aquila - palazzo della Prefettura dell'ex convento di Sant'Agostino; dopo il terremoto del 2009 è stato spostato in un moderno edificio in contrada Bazzano
  • Biblioteca della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggi dell'Abruzzo - via Colecchi, Parco del Castello

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Medioevo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medioevo