Beach Head II: The Dictator Strikes Back

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beach Head II: The Dictator Strikes Back
videogioco
Beach Head II.PNG
Schermata del livello 1 su Commodore 64
Piattaforma Amstrad CPC, Apple II, Atari 8-bit, Commodore 64, ZX Spectrum
Data di pubblicazione 1985
Genere Azione
Tema Guerra
Sviluppo Access Software
Pubblicazione Access Software
Modalità di gioco Singolo giocatore, multigiocatore (2 avversari)
Periferiche di input Joystick, tastiera
Supporto Floppy, musicassetta
Preceduto da Beach Head

Beach Head II: The Dictator Strikes Back, il sequel di Beach Head, è un videogioco sviluppato e pubblicato nel 1985 dalla Access Software.

Il gioco è noto per la presenza di voci sintetizzate, rese in ottima maniera per l'epoca. Notevole anche l'aumento di difficoltà, comunque regolabile su tre livelli, rispetto al predecessore[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il 1947 e il sanguinario dittatore detto "il Drago", scampato alla guerra nel Pacifico, si è asserragliato su un'isola con un esercito personale. Gli Alleati, comandati da J. P. Stryker, tentano di espugnare la sua base.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Come il primo Beach Head, il gioco è composto da livelli con meccanica di gioco completamente diversa tra loro. Una importante novità è la modalità a due giocatori, uno dei quali controlla gli attaccanti e uno i difensori, mentre in giocatore singolo si può scegliere chi controllare a ogni livello, tranne il terzo in cui si possono controllare solo gli Alleati.

Consta di quattro livelli:

  1. Attack: dei soldati paracadutati devono raggiungere una grossa mitragliatrice controllata dalle forze nemiche comandate dal dittatore ove si trovano i prigionieri.
  2. Rescue: lo scopo è difendere i prigionieri controllando la mitragliatrice che deve fermare le forze nemiche che si pongono davanti.
  3. Escape!: il giocatore controlla un elicottero che deve mettere in salvo i prigionieri alleati dai carri armati del dittatore.
  4. Battle: il comandante alleato si trova faccia a faccia con il dittatore in una grotta; un duello a distanza con il lancio di coltelli determinerà il vincitore e lo sconfitto, che cadrà nel vuoto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi