Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Battaglia di Maysalun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Maysalun
Il generale Gouraud passa in rivista le truppe francesi a Maysalun
Il generale Gouraud passa in rivista le truppe francesi a Maysalun
Data 24 luglio 1920
Luogo Maysalūn, Antilibano
Esito Vittoria francese
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
9.000 uomini 3.000 uomini
Perdite
42 morti e 154 feriti 400 morti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia
Soldati siriani a Maysalun

La battaglia di Maysalūn ebbe luogo il 24 luglio 1920 fra le forze arabe di re Faysal di Siria - che erano entrate a Damasco vittoriose dopo aver battuto i Turchi ottomani con l'appoggio di Thomas Edward Lawrence (Lawrence d'Arabia) e della Gran Bretagna - e le truppe francesi del generale Henri Gouraud che intendevano appropriarsi della Siria in base agli Accordi Sykes-Picot con Londra, a lungo tenuti segreti e svelati solo dall'URSS dopo la vittoriosa Rivoluzione d'Ottobre.

Lo scontro - che ebbe luogo presso il villaggio di Maysalūn, una località dell'Antilibano ai confini siro-libanesi attuali - divenne inevitabile dopo il fallimento di un tentativo di negoziato fra i due contendenti. Un ultimatum di Gouraud al comandante arabo Yūsuf al-ʿAẓma, ministro damasceno della Guerra di re Faysal, fu respinto e, nel rapido e impari urto armato che seguì (3.000 irregolari contro 9.000 soldati e ufficiali francesi), Yūsuf al-ʿAẓma morì eroicamente.

Di lì a poco Damasco fu occupata dai francesi e la breve esperienza monarchica siriana volse alla fine.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sātiʿ al-Huṣrī, Yawm Maysalūn (La battaglia di Maysalūn), Beirut, 1947.
  • George Antonius, The Arab awakening, Londra, 1938.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra