Battaglia di Guinegatte (1479)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Battaglia di Guinegatte
parte della guerra di successione borgognona
Data7 agosto 1479
LuogoEnguinegatte
Esitovittoria imperial-borgognona
Schieramenti
Comandanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Guinegatte fu una battaglia combattuta il 7 agosto 1479 tra l'esercito congiunto di Sacro Romano Impero e Ducato di Borgogna, guidato dall'arciduca Massimiliano d'Asburgo, e l'esercito francese guidato da Philippe de Crèvecœur d'Esquerdes, durante la guerra di successione borgognona. La vittoria dell'arciduca, che sarebbe di lì a poco divenuto Re dei Romani e poi Imperatore del Sacro Romano Impero, segnò la fine del tentativo di Luigi XI di impossessarsi dei domini ereditari della Casa di Borgogna.

Dal punto di vista militare, la battaglia è notevole per essere stata la prima combattuta da formazioni inquadrate in battaglioni quadrati di picchieri addestrati all'uso svizzero, ma senza l'impiego di mercenari svizzeri.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4393663-5