Battaglia di Ardahan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Ardahan
Data 25 dicembre 1914 - 18 gennaio 1915
Luogo Ardahan, allora nell'Armenia russa
Esito Vittoria russa
Schieramenti
Comandanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Ardahan, fu combattuta fra il 25 dicembre 1914 ed il 18 gennaio 1915, nell'ambito dell'offensiva invernale dell'esercito ottomano voluta da Ismail Enver. L'unità militare ottomana che condusse l'operazione fu la divisione Stanke Bey, un distaccamento del X Corpo della Terza Armata Ottomana, noto anche col nome di I Corpo e comandato dal maggiore tedesco August Stange, promosso poi tenente colonnello. Obiettivo di Stange era la conquista della città di Ardahan al fine di tagliare la linea Sarıkamış-Kars, che forniva il supporto fondamentale alle forze russe impegnate nella difesa di Sarıkamış durante l'attacco del grosso delle forze ottomane[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spencer Tucker, The European Powers in the First World War pag. 174