Battaglia del varco di Losheim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Battaglia del varco di Losheim
parte della offensiva delle Ardenne, durante la seconda guerra mondiale
AMERICAN PRISONERS.jpg
Carro Panzer VI Tiger II del kampfgruppe Peiper, passa a fianco di un cospicuo numero di prigionieri americani, catturati nell'area del varco di Losheim
Data16 - 18 dicembre 1944
Luogoregione di Losheim, Belgio
EsitoVittoria tedesca
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
Tre divisioni e circa 50 mezzi corazzati del I Panzerkorps-SS e del LXVI ArmeekorpsUn gruppo di cavalleria meccanizzata e reparti di due divisioni di fanteria
Perdite
Dati non disponibiliDati non disponibili
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia del varco di Losheim fu combattuta nelle fasi iniziali dell'offensiva delle Ardenne, sferrata dall'Esercito tedesco nel dicembre 1944, durante la seconda guerra mondiale. In questo settore del fronte americano particolarmente importante strategicamente, le forze tedesche, grazie ad una notevole superiorità numerica ed all'effetto sorpresa, superarono la debole e disorganizzata resistenza dei reparti americani, aprendo la strada alla pericolosa penetrazione in profondità verso ovest delle riserve corazzate del Kampfgruppe Peiper, in attesa nelle retrovie. Inoltre il cedimento americano al varco di Losheim permise ad una parte delle truppe tedesche di aggirare sul fianco sinistro le forze americane schierate più a sud nel massiccio dell'Eifel, ponendo le premesse tattiche per l'accerchiamento e la cattura di questi soldati nello Schnee Eifel.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ J.Arnold, Ardennes 1944, p. 43.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • James R.Arnold, Ardennes 1944, Osprey publ. 1990
  • E.Bauer, Storia controversa della seconda guerra mondiale, De Agostini 1971
  • G.Bernage, Leibstandarte SS, Editions Heimdal 1996
  • Jean Paul Pallud, Battle of the bulge, then and now, After the battle magazine 1984

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]