Bartolomeo Mazzuoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Bartolomeo Mazzuoli (Siena, 1674Siena, 29 giugno 1749) è stato uno scultore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in una famiglia di scultori che produsse artisti dal XVII al XIX secolo, iniziò ad apprendere l'arte della scultura dal padre Giovanni Antonio Mazzuoli (1640-1714) e poi dallo zio Giuseppe . Ultimo capobottega dell'impresa di famiglia si specializzò in Commissioni per la famiglia Chigi Zondadari per la quale produsse il celebre monumento sepolcrale di Marcantonio Zondadari Gran Maestro dell'Ordine di Malta nel Duomo di Siena e la Statua di Cosimo III dei Medici presso gli Horti Leonini di San Quirico d'Orcia.Fu anche attivo nell'isola di Malta e realizzò un monumento nella capitale dell'isola, La Valletta.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN62639270 · ISNI (EN0000 0000 1713 1577 · GND (DE129850160 · CERL cnp00634686