Banca Popolare Valconca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Banca Popolare Valconca
StatoItalia Italia
Forma societariaBanca popolare
Fondazione1910 a Morciano di Romagna
Sede principaleMorciano di Romagna
Persone chiave
  • Massimo Lazzarini (Presidente)
  • Luigi Sartoni (Direttore generale)
SettoreBancario
Utile netto6,3 milioni di (2009)
Dipendenti175 (2009)
Sito web

La Banca Popolare Valconca è un istituto di credito romagnolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Popolare Valconca ha origine il 13 agosto 1910 con la costituzione della Banca Cooperativa Morcianese su iniziativa di una decina di soci tutti originari della Valconca (il territorio ai confini tra Romagna e Marche), per raccogliere i piccoli risparmi di commercianti e agricoltori e reinvestirli nel territorio.

La banca si rivolge principalmente alle famiglie e alle piccole e medie imprese e può contare sulla sede nel centro di Morciano di Romagna e di molte filiali attive nella provincia di Rimini e nella provincia di Pesaro e Urbino, a cui si sono affiancate nuove aperture nella provincia di Forlì-Cesena.

Oggi la banca annovera oltre 4000 soci e 175 dipendenti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN140519847 · LCCN (ENno2015057118 · WorldCat Identities (ENno2015-057118