BCM Europearms

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
BCM Europearms
StatoItalia Italia
Forma societariasocietà in accomandita semplice
Fondazione2008 a Roletto (TO)
Fondata daGianmattia Molina,
Vittorio Taveggia
Sede principalevia Torino, 1
10060 Roletto (TO)
SettoreArmieristico
ProdottiArmi per tiro sportivo e militari
Sito web

La BCM Europearms è un'azienda italiana fondata nel 2008 con sede in prossimità di Pinerolo in Piemonte, specializzata nella costruzione di carabine per il tiro a lunga distanza, sia sportivo che di stile militare, nonché fornitore dell'esercito italiano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Viene fondata nel 2008 dai due soci Gianmattia Molina e Vittorio Taveggia, entrambi noti tiratori nel circuito Long Range. La prima arma progettata è stata un fucile di precisione a otturatore girevole-scorrevole in calibro .408 Chey Tac in versione monocolpo con otturatore a "shell holder". L'arma era un ibrido che impiegava una munizione dalle caratteristiche tattiche, ma con una meccanica per il tiro sportivo di tipo Long Range. Per la costruzione delle sue carabine, la BCM realizza calciature ricavate dal pieno in alluminio (Ergal o Anticorodal) ed azioni in acciaio 17/4ph. La scelta di materiali più difficili da lavorare ma più performanti e robusti, hanno catturato l'attenzione dell'Esercito Italiano, che dopo aver provato l'Extreme M.A.A.R. lo hanno compreso nella loro dotazione militare[1]. Attualmente è in forze presso il 17º Stormo Incursori.

Progetti particolari[modifica | modifica wikitesto]

  • Otturatore a shell-holder: vecchia caratteristica delle carabine da bench rest, rispolverata e rivisitata in chiave moderna, prima per il modello Extreme e subito dopo per il modello Hunter Match con meccanica in Ergal.
  • Barrel Block: sistema di serraggio che permette di mantenere flottante sia la meccanica che la canna; questo permette un comportamento dinamico del rinculo dell'arma perfettamente coassiale e non trasferito alla calciatura tramite viti e recoil lug. Eletta arma dell'anno 2010 dalla rivista Armi e Tiro.

Modelli prodotti[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luglio 2010 Armi e Tiro

RISULTATI SPORTIVI

La BCM Europearms ha costitutito da tempo, come sua diretta espressione, una squadra di tiratori che da diverso tempo compete nelle gare di F-Class a livello nazionale ed internazionale. Il BCM Shooting Team ha raggiunto negli anni moltissimi risultati di assoluto prestigio, sia in campo nazionale, sia in campo internazionale, con la vittoria di Campionati Italiani e Campionati Europei, merito delle carabine di assoluto prestigio costruite dal patron Gianmattia Molina, così come dall'indubbio valore dei membri del team, tutti tiratori di grande esperienza e valore che hanno saputo trasmettere la sapienza ai nuovi membri che gradualmente hanno rinforzato le fila della squadra. Negli anni i risultati di prestigio e le medaglie sono giunte copiose nella bacheca dell'azienda di Roletto, da ultimo il trionfo agli ultimi Campionati Europei 2017 di Bisley (UK), in cui la BCM coi suoi tiratori ha davvero raccolto grandissimi risultati con le sue carabine, raggiungendo il suo culmine vincendo il Campionato Europeo di F-Class categoria F/TR per la seconda volta (la precedente fu nel 2014), condizione mai verificatasi in precedenza nella storia del Bisley Shooting Ground. La spedizione inglese si è conclusa con grandi prestazioni (e relative medaglie) di molti altri tiratori che si sono piazzati spesso sul podio e sui gradini più alti nelle singole gare oltre ad ottenere un terzo posto e bronzo assoluto nella categoria F/Open, oltre ad un quinto posto assoluto nella F/TR a pochi punti dal bronzo. A tutto questo è doveroso aggiungere che il BCM Shooting Team ha "ceduto" uno dei suoi tiratori più esperti alla Nazionale Italiana di F/TR in qualità di Coach, le cui abilità e grande esperienza hanno permesso alla Nazionale Italiana di agguantare un argento a squadre. Il BCM Shooting Team da ultimo ha riaggiunto uno splendido argento a squadre nella gara per "club", la cosiddetta"Rutland", laureandosi vice campione europea, ad un solo punto dai vincitori. Un'ulteriore testimonianza della grande preparazione dei tiratori e della qualità delle armi prodotte dalla BCM Europearms, autentico fiore all'occhiello del Made in Italy.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]