Auguste Forel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Auguste Henri Forel

Auguste Henri Forel (Morges, 1º settembre 1848Yvorne, 27 luglio 1931) è stato uno psichiatra ed entomologo svizzero, celebre per le sue investigazioni nella struttura del cervello umano ed in quello delle formiche.

È considerato uno dei fondatori della teoria dei neuroni.[1] Forel è anche conosciuto per i suoi primi contributi alla sessuologia.[2]

È padre di Oscar Forel, anch'egli psichiatra.[3]

Dal 1978 sino al 2000 l'immagine di Forel era presente sulle banconote da 1000 franchi svizzeri.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Neuron theory, the cornerstone of neuroscience, on the centenary of the Nobel Prize award to Santiago Ramón y Cajal Francisco López-Muñoz, Jesús Boya, Cecilio Alamoa. Brain Research Bulletin 70 (2006) doi:10.1016/j.brainresbull.2006.07.010 391–405
  2. ^ Auguste Forel - The First Swiss Sexologist, su www2.hu-berlin.de. URL consultato il 23 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2008).
  3. ^ Christian Müller, Forel, Oscar, in Dizionario storico della Svizzera, 11 febbraio 2008. URL consultato il 6 marzo 2014.
  4. ^ André Parent: Auguste Forel on Ants and Neurology in The Canadian Journal Of Neurological Sciences, Volume 30, No. 3 – August 2003

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bernhard Kuechenhoff, "The psychiatrist Auguste Forel and his attitude to eugenics," History of Psychiatry, 19,2 (2008), 215-223.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9892282 · ISNI (EN0000 0001 2120 2216 · LCCN (ENn83218821 · GND (DE118534327 · BNF (FRcb121860492 (data) · NLA (EN35779990 · BAV ADV10216735