Atletica leggera ai Giochi della XIV Olimpiade - 200 metri piani maschili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
200 metri piani maschili
Londra 1948
Informazioni generali
Luogo Stadio di Wembley a Londra
Periodo 2-3 agosto 1948
Partecipanti 51 da 28 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Melvin Patton Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Barney Ewell Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Lloyd LaBeach Panama Panama
Edizione precedente e successiva
Berlino 1936 Helsinki 1952
Atletica leggera ai
Giochi di Londra 1948
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini
800 metri uomini
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prova su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 10000 m uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prova multipla
Decathlon uomini

La competizione dei 200 metri piani maschili di Atletica leggera ai Giochi della XIV Olimpiade si è disputata nei giorni 2 e 3 agosto 1948 allo Stadio di Wembley a Londra

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Primatisti europei: 21"0 Germania Jacob Scheuring
Germania Harald Mellerowicz
Germania assente
Primatisti mond.li stag.li[E 1] 20"7 Record nazionale= Melvin Patton
Norwood Ewell
Presente
Presente
  1. ^ Prestazione ottenuta alle selezioni olimpiche il 10 luglio.

Melvin Patton, osservando la corsa di Norwood "Barney" Ewell, di 6 anni più grande di lui, aveva imparato che Ewell finiva di muovere il piede 10 iarde prima della fine della curva. Patton decide di anticipare di 10 iarde Ewell, così da avere un vantaggio su di lui.
Ai Trials mette in atto questa strategia e vince il titolo battendo il rivale di stretta misura. Entrambi sono cronometrati in 20"7, record nazionale eguagliato.

La gara[modifica | modifica wikitesto]

A Londra i 200 metri si disputano dopo i 100 e due giorni prima dei 400. Sono presenti tutti i centometristi ed anche qualche illustre quattrocentista, come Herbert McKenley, primatista mondiale sulla distanza e l'americano Cliff Bourland. Sono proprio questi ultimi i più veloci nei turni eliminatori con 21"3 per entrambi.
Finale: Herbert McKenley ottiene la non favorevole prima corsia. Dopo di lui gli specialisti Patton (seconda) e Ewell (quarta).
Patton è fortunato perché può vedere Ewell. Ripete la stessa strategia dei Trials e vince, sempre di un'incollatura, su Ewell.
Dietro di loro, McKenley non sa reagire al ritorno del panamense Lloyd La Beach, che gli soffia la terza posizione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

12 Batterie 2 agosto 50 partenti Si qualificano i primi 2.
4 Quarti di finale 2 agosto 6 + 6 + 6 + 6 Si qualificano i primi 3.
2 Semifinali 3 agosto 6 + 6 Si qualificano i primi 3.
Finale 3 agosto 6 concorrenti

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Herbert McKenley Giamaica Giamaica 21"3
2 Edward Haggis Canada Canada 22"2
3 Haukur Clausen Islanda Islanda 22"2
4 Stanley Lines Bermuda Bermuda
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Paul Vallé Gran Bretagna Gran Bretagna 22"3
2 John De Saram Ceylon Ceylon 23"1
3 Bernabe Lovina Filippine Filippine 23"2
4 Stefanos Petrakis Grecia Grecia
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Rafael Fortún Cuba Cuba 21"9
2 Dennis Shore Sudafrica Sudafrica 22"1
3 Nuno Rodrígues de Morais Portogallo Portogallo 22"6
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Barney Ewell Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"6
2 Abram van Heerden Sudafrica Sudafrica 21"8
3 Angel García Cuba Cuba 22"2
4 Fernand Linssen Belgio Belgio
5 Hazzard Dill Bermuda Bermuda
6 Ali Salman Iraq Iraq
5ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Julien Lebas Francia Francia 22"0
2 Rosalvo Ramos Brasile Brasile 22"2
3 Basil McKenzie Giamaica Giamaica 22"4
6ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Melvin Patton Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"6
2 Leslie Laing Giamaica Giamaica 21"8
3 Guillermo Geary Argentina Argentina 23"0
4 Duncan White Ceylon Ceylon
7ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Gerardo Bönnhoff Argentina Argentina 22"2
2 John Fairgrieve Gran Bretagna Gran Bretagna 22"2
3 Raúl Mazorra Cuba Cuba 23"0
4 Kemal Aksur Turchia Turchia
5 Guillermo Rodríguez Messico Messico
8ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Clifford Bourland Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"3
2 Aroldo da Silva Brasile Brasile 21"9
3 Georgie Lewis Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 22"4
4 Walter Pérez Uruguay Uruguay
5 Peter Bloch Norvegia Norvegia
9ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 John Treloar Australia Australia 21"7
2 Muhammad Sharif Butt Pakistan Pakistan 22"8
3 Raşit Öztaş Turchia Turchia 23"0
4 Perry Johnson Bermuda Bermuda
10ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Alastair McCorquodale Gran Bretagna Gran Bretagna 22"3
2 Santiago Ferrando Perù Perù 22"5
3 Fernand Bourgaux Belgio Belgio 22"9
4 Étienne Bally Francia Francia
11ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Juan López Uruguay Uruguay 22"1
2 Ivan Hausen Brasile Brasile 22"2
3 Gabe Scholten Paesi Bassi Paesi Bassi 22"2
4 Maung Sein Pe Birmania Birmania
12ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Lloyd LaBeach Panama Panama 21"4
2 Jan Lammers Paesi Bassi Paesi Bassi 22"0
3 Donald Pettie Canada Canada 22"0
4 Mario Fayos Uruguay Uruguay
5 Joseph Stéphan Francia Francia

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Herbert McKenley Giamaica Giamaica 21"3
2 Barney Ewell Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"8
3 Paul Vallé Gran Bretagna Gran Bretagna 22"1
4 Jan Lammers Paesi Bassi Paesi Bassi
5 Julien Lebas Francia Francia
6 Rosalvo Ramos Brasile Brasile
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Clifford Bourland Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"3
2 John Treloar Australia Australia 21"5
3 Aroldo da Silva Brasile Brasile 22"0
4 Gerardo Bönnhoff Argentina Argentina
5 Dennis Shore Sudafrica Sudafrica
6 John De Saram Ceylon Ceylon
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Lloyd LaBeach Panama Panama 21"7
2 Leslie Laing Giamaica Giamaica 21"8
3 Abram van Heerden Sudafrica Sudafrica 22"9
4 John Fairgrieve Gran Bretagna Gran Bretagna
5 Santiago Ferrando Perù Perù
- Juan López Uruguay Uruguay NP
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Melvin Patton Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"4
2 Alastair McCorquodale Gran Bretagna Gran Bretagna 21"8
3 Rafael Fortún Cuba Cuba 22"0
4 Ivan Hausen Brasile Brasile 22"3
5 Edward Haggis Canada Canada
6 Muhammad Sharif Butt Pakistan Pakistan

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Herbert McKenley Giamaica Giamaica 21"4
2 Melvin Patton Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"6
3 Barney Ewell Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"8
4 Aroldo da Silva Brasile Brasile
5 Abram van Heerden Sudafrica Sudafrica
6 Paul Vallé Gran Bretagna Gran Bretagna
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Clifford Bourland Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"5
2 Lloyd LaBeach Panama Panama 21"6
3 Leslie Laing Giamaica Giamaica 21"6
4 John Treloar Australia Australia
5 Alastair McCorquodale Gran Bretagna Gran Bretagna
6 Rafael Fortún Cuba Cuba

Finale[modifica | modifica wikitesto]

(Tra parentesi i tempi stimati)

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo
Oro 2 Melvin Patton 23 Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"1
Argento 4 Barney Ewell 30 Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"1
Bronzo 3 Lloyd LaBeach 26 Panama Panama 21"2
4 1 Herbert McKenley 26 Giamaica Giamaica (21"3)
5 5 Clifford Bourland 27 Stati Uniti Stati Uniti d'America (21"3)
6 6 Leslie Laing 23 Giamaica Giamaica (21"8)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Organising Committee for the XIV Olympiad - LONDON 1948, Athletics (PDF), in The Official Report of the Organising Committee for the XIV Olympiad, Londra, 1951. URL consultato il 4 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]