Associação Desportiva Ferroviária Vale do Rio Doce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Desportiva
Calcio Football pictogram.svg
Desportiva Ferroviária.png
Tiva, Locomotiva Grená, Time que sabe fazer amigos
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical HEX-7BLC20 White.svg granata-bianco
Dati societari
Città Cariacica
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Espírito Santo Campionato Capixaba
Fondazione 1963
Presidente Brasile Álvaro Marinho
Allenatore Brasile Rafael Soriano
Stadio Engenheiro Araripe
(13 410 posti)
Palmarès
Trofei nazionali
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associação Desportiva Ferroviária Vale do Rio Doce, nota anche come Desportiva Ferroviária o semplicemente come Desportiva, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Cariacica, nello stato dell'Espírito Santo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 luglio 1963, il club è stato fondato come Associação Desportiva Ferroviária Vale do Rio Doce, dopo la fusione tra il Vale do Rio Doce, il Ferroviário, il Cauê, il Guarany, il Valeriodoce, e il Cruzeiro. Questi club furono fondati dai dipendenti della ferrovia della Companhia Vale do Rio Doce. La Companhia Vale do Rio Doce ha successivamente incoraggiato la fusione tra i club.[1]

Nel 1964, il club ha vinto il suo primo titolo professionistico, il Campionato Capixaba.[2]

Nel 1974, la Desportiva ha partecipato al Campeonato Brasileiro Série A per la prima volta. Il club ha terminato al 34º posto.[3]

Nel 1980, il club ha partecipato di nuovo al Campeonato Brasileiro Série A, terminando al 15º posto. È stata la miglior prestazione del club in questa competizione.[4]

Nel 1993, la Desportiva ha partecipato per l'ultima volta al Campeonato Brasileiro Série A. Il club ha terminato al 29º posto.[5]

Il 19 aprile 1999, il club è diventato una società privata, e ha cambiato denominazione in Desportiva Capixaba. Il socio anziano era la Frannel Distribuidora de Combustível, che più tardi venne sostituita dal Grupo Villa-Forte a causa della bancarotta della Frannel.[1]

Nel novembre 2010, l'ex giocatore Robson Santana è stato eletto dai soci del club come presidente e una nuova direzione è stata istituita nel club.

L'8 aprile 2011, il club è tornato a chiamarsi Associação Desportiva Ferroviária Vale do Rio Doce.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

1964, 1965, 1967, 1972, 1974, 1977, 1979, 1980, 1981, 1984, 1986, 1989, 1992, 1994, 1996, 2000, 2013, 2016
2007, 2012
2008, 2012

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 1994, 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (PT) Desportiva Capixaba, Arquivo de Clubes. URL consultato il 7 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2013).
  2. ^ (PT) Campeonato Capixaba, RSSSF Brazil. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  3. ^ (PT) 1974 Campeonato Brasileiro Série A, RSSSF Brazil. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  4. ^ (PT) 1980 Campeonato Brasileiro Série A, RSSSF Brazil. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  5. ^ (PT) 1993 Campeonato Brasileiro Série A, RSSSF Brazil. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  6. ^ (PT) Desportiva volta a ser Ferroviária e oficial de justiça reintegra posse no Araripe, Gazeta Online, 8 aprile 2011. URL consultato il 10 aprile 2011.