Asbjørn Ruud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asbjørn Ruud
Petter Hugsted Asbjørn Ruud OB.Ø49 1410a.jpg
Petter Hugsted e Asbjørn Ruud (destra), 1949
Nazionalità Norvegia Norvegia
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Squadra Kongsberg IF
Ritirato 1948
Palmarès
Mondiali 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Asbjørn Ruud (Kongsberg, 6 ottobre 1919Oslo, 26 marzo 1989) è stato un saltatore con gli sci norvegese, campione mondiale nel 1938.

Fu fratello di Sigmund e Birger, a loro volta sciatori di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Asbjørn Ruud fu il minore dei tre figli di Niels Sigurd Theodor Ruud e Mathilde Throndsen[senza fonte], tutti e tre vinsero il titolo mondiale nel salto con gli sci (Sigmund nel 1929, mentre Birger Ruud dominò la specialità per tutti gli anni 1930).

Il 27 febbraio 1938 vinse la gara di salto ai Mondiali di Lahti davanti al polacco Stanisław Marusarz e al norvegese Hilmar Myhra.

La Seconda guerra mondiale interruppe l'attività agonistica. Alla ripresa, nel 1946, vinse i Campionati nazionali norvegesi e la gara di Holmenkollen; nel 1948 fu di nuovo campione nazionale e partecipò alla gara di salto dei V Giochi olimpici invernali di Sankt Moritz 1948, dove fu settimo[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia:

Campionati norvegesi[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1948 venne premiato con la Medaglia Holmenkollen, il più alto riconoscimento norvegese per uno sciatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Profilo su Sports-reference.com, su sports-reference.com. URL consultato il 26 febbraio 2012.
  2. ^ Scheda della gara di Sankt Moritz 1948 su Sports-reference.com, su sports-reference.com. URL consultato il 26 febbraio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]