Arzakite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arzakite
Classificazione Strunz (ed. 10) 2.FC.15a
Formula chimica Hg3S2(Br,Cl)2
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino trimetrico
Sistema cristallino monoclino
Classe di simmetria  
Parametri di cella a=8,99, b=5,24, c =18,45
Gruppo puntuale  
Gruppo spaziale P 2/m, P 2, Pm
Proprietà fisiche
Densità 7,64 g/cm³
Durezza (Mohs) 2-2½
Sfaldatura perfetta
Frattura irregolare
Colore nero grigiastro, giallo, bruno rossastro, nero
Lucentezza vitrea, metallica
Opacità opaca
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

L'arzakite è un minerale il cui nome deriva dalla località di Arzak nella repubblica di Tuva nella Siberia centro-orientale. La specie non è riconosciuta dall'IMA perché la descrizione è stata pubblicata prima della sua approvazione.

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

L'arzakite si forma nelle zone di ossidazione dei giacimenti di mercurio.

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

L'arzakite si presenta in masse granulari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia