Arturo Rocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Arturo Rocco (Napoli, 1876Roma, 1942) è stato un giurista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello del più celebre Alfredo, fu tra i fondatori dell'Associazione Nazionalista Italiana.

Docente di diritto penale in varie università italiane (tra cui le univ. di Roma e Milano), nel 1930 partecipò col fratello alla redazione del codice penale italiano.

Nel 1932 pubblicò l'opera omnia Opere giuridiche (1932).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Arturo Rocco, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.

Controllo di autoritàVIAF (EN306228139 · ISNI (EN0000 0004 2596 4586 · SBN IT\ICCU\SBLV\225085