Artemisa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Artemisa
comune
Localizzazione
Stato Cuba Cuba
Provincia Artemisa
Territorio
Coordinate 22°48′49″N 82°45′48″W / 22.813611°N 82.763333°W22.813611; -82.763333 (Artemisa)Coordinate: 22°48′49″N 82°45′48″W / 22.813611°N 82.763333°W22.813611; -82.763333 (Artemisa)
Altitudine 50 m s.l.m.
Superficie 689,12 km²
Abitanti 82 873 (2012)
Densità 120,26 ab./km²
Altre informazioni
Lingue Spagnolo
Prefisso +53-47
Fuso orario UTC-5
Nome abitanti Artemiseños
Cartografia
Mappa di localizzazione: Cuba
Artemisa
Artemisa

Artemisa è un comune di Cuba, capoluogo della provincia omonima. Prima del 2011 era uno dei 19 comuni e quello con maggior estensione e popolazione dell'antica Provincia di L'Avana. Artemisa è appartenuta alla Provincia di L'Avana dal 1970 al 2010. Dal 1878 (anno in cui si sono formate le provincie di Cuba) fino al 1969 è appartenuta alla provincia di Pinar del Rio. Il comune di Artemisa ha un'estensione di 642 kilometri quadrati ed una popolazione che supera gli 82 mila abitanti (2012). Il comune include la città di Artemisa (46 mila abitanti nel 2012) ed i paesi di Las Cañas, El Pilar, Lincoln, Pijirigua, Mangas, Puerta de la Guira, Neptuno, El Coral e Cayajabos. Esso è situato nel centro-sud dell'attuale provincia di Artemisa, a 60 kilometri a sud-ovest rispetto a L'Avana. Il comune confina a nord coi comuni di Mariel e Guanajay, a sud col golfo di Batabanó (che sbocca nel Mar dei Caraibi), ad est coi comuni di Caimito ed Alquízar e ad ovest col comune di Candelaria.

Il comune è soprannominato "Jardín de Cuba" ("Giardino di Cuba") a causa delle sue antiche coltivazioni di caffè ed al paesaggio pianeggiante. È anche soprannominata "Villa Roja" a causa del colore rosso del terreno.

Origine del Nome[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Artemisa, secondo le tradizioni, si chiama così per via dell'erba Artemisa (Artemisia vulgaris o Ambrosia artemisiifolia), pianta dall'inconfondibile fragranza ed uso medicinale che cresceva in quelle terre.