Armand Charles de La Porte de La Meilleraye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Armand Charles de La Porte de La Meilleraye, Duca di La Meilleraye (16329 novembre 1713), è stato un generale francese, Gran Maestro e Capitano Generale d'Artiglieria.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Charles de La Porte e nipote di Richelieu, Armand Charles fu marquis de La Porte. In seguito divento marquis de La Meilleraye e poi duc de Mayenne. Dopo il suo matrimonio, divento il duc Mazarin. In aggiunta, fu creato pari di Francia, duc de La Meilleraye, prince de Château-Porcien, marquis de Montcornet, così come pure comte de Marle e de La Fère. Servì come Gran Maestro dell'Artiglieria francese nel 1646 o 1648.

Morì a Meilleray nel 1713.

Famiglia e figli[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º marzo 1661, sposò Ortensia Mancini, la nipote preferita e l'erede dell'immensa ricchezza del Cardinale Mazzarino. Il matrimonio si dimostrò piuttosto infelice a causa di maltrattamenti del duca verso sua moglie, ed Ortensia fuggì dalla Francia in 1668 in modo da scappare da suo marito. Infine si trasferì in Inghilterra, dove diventò l'amante di Re Carlo II.

Il duca e sua moglie ebbero quattro figli:

  1. Marie Charlotte de La Porte (28 marzo 1662 - 13 maggio 1729), sposò Louis Armand de Vignerot du Plessis, comte d'Agénias, Duca di Aiguillon.
  2. Marie Anne de La Porte (1663 - ottobre 1720), diventò badessa,
  3. Marie Olympe de La Porte (1665 - 24 gennaio 1754), sposò Louis Christophe Giqault, marquis di Bellefonds e di Boullaye.
  4. Paul Jules de La Porte, Duca di La Meilleraye (25 gennaio 1666 - 7 settembre 1731), sposò Félice Armande Charlotte de Durfort.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN29803808 · ISNI: (EN0000 0000 2862 5177 · LCCN: (ENn85311822 · GND: (DE118984144 · BNF: (FRcb149675357 (data)