Antonino Bertolotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Artisti veneti in Roma nei secoli 15°, 16° e 17°, 1884

Antonino Bertolotti (Lombardore, 16 marzo 1834[1]Mantova, 22 maggio 1893) è stato uno scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1881 fu direttore dell'Archivio di Stato di Mantova.[2]

Scrisse di storia della cultura, di artisti che hanno lavorato a Roma nonché di Olao Magno di Svezia (1891).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale della Corona d'Italia
— 1889[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guglielmo Capogrossi Guarna, Antonino Bertolotti, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 9, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1967.
  2. ^ a b Repertorio del personale degli Archivi di Stato (PDF), vol. 1, Roma, 2008, p. 462.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN88058948 · ISNI: (EN0000 0001 1494 9442 · SBN: IT\ICCU\CFIV\052659 · LCCN: (ENn50009085 · GND: (DE173151418 · BNF: (FRcb16582702m (data) · ULAN: (EN500314328 · NLA: (EN35018085 · BAV: ADV10195725