Angelo Muratori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angelo Muratori
Angelo Muratori.gif

Deputato del Regno d'Italia
Legislature XIII, XVII, XIX, XXIII
Gruppo
parlamentare
Estrema sinistra
Collegio San Casciano in Val di Pesa; Palermo I; Pescina; Montepulciano

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 18 marzo 1915 –
Legislature XXIV

Dati generali
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Avvocato; docente

Angelo Muratori (Palermo, 20 settembre 1843Roma, 6 marzo 1918) è stato un patriota, politico, avvocato e docente italiano.

Laureato in giurisprudenza, dopo il praticantato della professione forense si da alla carriera universitaria, libero docente e ordinario di diritto penale a Bologna. Volontario con Garibaldi combatte sul Monte Suello e a Mentana, dove viene ferito e decorato, quindi si stabilisce definitivamente a Firenze, dove riprende apre uno studio legale pur mantenendo la cattedra bolognese. Amico di Francesco Crispi viene eletto per la prima volta deputato nel 1876 e torna successivamente alla Camera ad intervalli irregolari (XVII, XIX e XXIII legislatura), per essere poi nominato senatore nel 1914.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]