Angeli alla meta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angeli alla meta
Titolo originaleAngels in the Endzone
PaeseStati Uniti d'America
Anno1997
Formatofilm TV
Generecommedia, fantastico, sportivo
Durata88 min
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
RegiaGary Nadeau
SceneggiaturaAlan Eisenstock, Larry Mintz
Interpreti e personaggi
FotografiaRon Orieux
MontaggioJeff Freeman
MusicheFrédéric Talgorn
ScenografiaDavid Fischer
CostumiTom Bronson
Effetti specialiAndrew Chamberlayne
ProduttoreMichael Z. Gordon, Richard L. O'Connor
Produttore esecutivoRoger Birnbaum
Casa di produzioneArts & Leisure Corporation, Endzone Productions, Walt Disney Television
Prima visione
Data9 novembre 1997
Rete televisivaABC

Angeli alla meta (Angels in the Endzone) è un film per la televisione del 1997 diretto da Gary Nadeau.

È un film commedia statunitense a sfondo fantastico e sportivo con Christopher Lloyd, Paul Dooley, Matthew Lawrence e David Gallagher. Racconta la storia di una squadra di football in declino che riceve l'aiuto di un angelo (interpretato da Lloyd).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Gary Nadeau su una sceneggiatura di Alan Eisenstock e Larry Mintz,[1] fu prodotto da Michael Z. Gordon e Richard L. O'Connor per la Arts & Leisure Corporation, la Endzone Productions e la Walt Disney Television[2] e girato a Vancouver in Canada.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu trasmesso negli Stati Uniti il 9 novembre 1997[4] con il titolo Angels in the Endzone sulla rete televisiva ABC.[2]

Altre distribuzioni:[4]

  • in Ungheria il 28 gennaio 1999 (Angyalok a pályán 2.)
  • in Germania il 3 ottobre 1999 (Ein Engel spielt falsch)
  • in Grecia (Angeloi sti megali periohi)
  • in Francia (Les ailes de la victoire)
  • in Svezia (Spel med änglavakt)
  • in Italia (Angeli alla meta)

Prequel e sequel[modifica | modifica wikitesto]

Angeli alla meta è il seguito di Angels (Angels in the Outfield) del 1994 ed ha avuto un seguito: Un diamante con le ali (Angels in the Infield) del 2000.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Angeli alla meta - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.it. URL consultato il 23 febbraio 2013.
  2. ^ a b Angeli alla meta - IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.it. URL consultato il 23 febbraio 2013.
  3. ^ Angeli alla meta - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 23 febbraio 2013.
  4. ^ a b Angeli alla meta - IMDb - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 23 febbraio 2013.
  5. ^ (EN) Angeli alla meta - IMDb - Collegamenti ad altri film, su imdb.com. URL consultato il 23 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione