Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Anenii Noi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anenii Noi
comune
Anenii Noi – Stemma
Anenii Noi – Veduta
Localizzazione
StatoMoldavia Moldavia
DistrettoAnenii Noi
Amministrazione
SindacoCheibaş Mihail (PCRM)
Territorio
Coordinate46°53′N 29°13′E / 46.883333°N 29.216667°E46.883333; 29.216667 (Anenii Noi)Coordinate: 46°53′N 29°13′E / 46.883333°N 29.216667°E46.883333; 29.216667 (Anenii Noi)
Altitudine39 m s.l.m.
Abitanti11 463 (2004)
Altre informazioni
Cod. postaleMD-6501
Prefisso265
Fuso orarioUTC+2
TargaAN
Cartografia
Mappa di localizzazione: Moldavia
Anenii Noi
Anenii Noi
Sito istituzionale

Anenii Noi è una città della Moldavia capoluogo dell'omonimo distretto di 11.463 abitanti al censimento 2004[1]. Di questi 8.358 vivono nella località principale, i rimanenti nei villaggi (sat in rumeno) facenti parte della città.

È situata nella valle del fiume Bîc, 36 km a sud-est della capitale Chișinău.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città è menzionata per la prima volta in un documento ufficiale nel 1731 col nome Paşcani pe Bîc. Nel 1837 era sotto l'influenza del conte Stuart che giurò fedeltà alla Russia degli Zar e nel 1856 venne distrutta dai Tatari di Bessarabia. Venne ricostruita a partire dal 1883 e sei anni dopo arrivarono coloni tedeschi che comperarono 1.715 ettari di terreno. Al censimento del 1910 in questo territorio risultarono due villaggi: Nicolaevca Nouă (dal 1926 Anenii Noi) con popolazione prevalentemente tedesca e Nicolaevca Veche (dal 1926 Anenii Vechi) con popolazione russa. I coloni tedeschi tornarono in Germania nel 1940, allo scoppio della seconda guerra mondiale

Ottenne lo status di città nel 1965

Località[modifica | modifica wikitesto]

La città è formato dall'insieme delle seguenti località (popolazione al 2004):

  • Anenii Noi (8.358 abitanti)
  • Albiniţa (370 abitanti)
  • Beriozchi (647 abitanti)
  • Hîrbovăţul Nou (484 abitanti)
  • Ruseni (1.090 abitanti)
  • Socoleni (514 abitanti)

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2004 la città è così suddivisa dal punto di vista etnico:[2]

Numero %
TOTALE 11.463 100
Moldavi 6.324 55,17
Ucraini 2.721 23,73
Russi 1.923 16,77
Bulgari 178 1,55
Gagauzi 68 0,59
altri 249 2,17

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia della città si basa prevalentemente sull'agricoltura e sull'industria di semilavorati. Tra le industrie cittadine spicca una fabbrica di conserve e succhi di frutta e una fabbrica di fertilizzanti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Popolazione al censimento 2004 (XLS), su statistica.md. URL consultato il 1º settembre 2010.
  2. ^ composizione etnica dei comuni moldavi (XLS), su statistica.md. URL consultato il 27 gennaio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ioniță Veaceslav: Ghidul orașelor din Republica Moldova/ Veaceslav Ioniță. Igor Munteanu, Irina Beregoi. - Chișinău,: TISH, 2004 (F.E.-P. Tipografia Centrală). 248 p. ISBN 9975-947-39-5

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Moldavia Portale Moldavia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moldavia