Andrea Di Martino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Andrea Di Martino (Misilmeri, 12 aprile 1926Palermo, 30 agosto 2009) è stato un botanico italiano.

Professore Ordinario di botanica della Università di Palermo, è stato direttore dell'Orto botanico di Palermo dal 1976 al 1990 e nuovamente dal 1996 al 1998.

È stato presidente della sezione siciliana della Società Botanica Italiana.

In suo onore è stata descritta Scilla dimartinoi [1].

Alcune opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Maria Raimondo, Andrea Di Martino; Pietro Mazzola, L'Orto Botanico di Palermo. La flora dei tropici nel cuore del Mediterraneo, Palermo, Arbor, 1993, ISBN 88-86325-02-9.
  • Di Martino A, Marcerò C, Raimondo FM (1977). Sintesi degli studi condotti sulla vegetazione delle Madonie. Giornale botanico italiano, 111(1977), n. 6.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IPNI Plant Name Query Results, su www.ipni.org. URL consultato il 26 luglio 2016.
Di Martino è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Andrea Di Martino.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie