André Lemierre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
André Alfred Lemierre

André Alfred Lemierre (Parigi, 30 luglio 1875La Bernerie-en-Retz, 11 agosto 1956) è stato un batteriologo e medico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò a Parigi, nel 1904 conseguì il dottorato e divenne medico nel 1912 per poi esercitare la professione presso l'ospedale Bichat. Nel 1926 divenne professore di batteriologia.

Il suo lavoro si concentrò sulla setticemia, tifo, infezioni delle vie biliari e malattie renali e urinarie. Fu il primo a descrivere nel 1936 la sindrome di Lemierre, mentre lavorava come batteriologo all'ospedale Bernard Claude di Parigi, osservando una serie di casi di grave infezione orofaringea con conseguente setticemia, formazioni metastatiche e che portavano frequentemente alla morte[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN66457529 · ISNI (EN0000 0001 2137 1298 · BNF (FRcb10504760s (data) · WorldCat Identities (ENviaf-66457529